Notizie
Categorie: Dilettanti - Giovanili - Nazionali

2 e 3 gennaio in campo? Noi ci saremo, ma solo per voi!

Dopo l'assurda decisione di far disputare tutti i campionati Regionali all'indomani del capodanno, Gazzetta Regionale asseconda le esigenze di addetti ai lavori e famiglie regalando online la prima edizione del 2016. Torneremo in edicola l'11 gennaio



Higuain si gode le vacanze. Foto napolitoday.itÈ stata la domanda che in tanti tra giocatori, allenatori, dirigenti e soprattutto genitori, ci hanno rivolto nei giorni precedenti le feste di Natale: "Perché è stato deciso di giocare il week end del 2 e 3 gennaio?”. Inutile essere ipocriti, riteniamo si tratti di una scelta infelice, quasi assurda se si pensa che giocatori professionisti pagati milioni di euro scenderanno in campo il 6 gennaio. Restando nel Lazio, giocheranno i campionati regionali, non quelli nazionali (Serie D e giovanili professionistiche). In campo dall’Eccellenza ai Giovanissimi Fascia B, ragazzini di 13, 14 anni. Di questi tempi viene più naturale immaginarli davanti l'albero di Natale con la propria famiglia, oppure in vacanza chissà dove, magari dai nonni in un'altra città, in un altro paese. Invece scenderanno in campo, forse sarà Higuain a sostituirli nei festeggiamenti. Altrettanto naturale chiedersi se davvero saranno felici, se davvero si divertiranno il 2 gennaio, come teoricamente dovrebbe essere quando solcano un terreno di gioco. Non è nostra intenzione gettare fango sugli organi competenti, piuttosto vorremmo un dialogo aperto a tutti viste le tante persone a cui non abbiamo saputo rispondere. Non è sufficiente alzare il telefono per avere una spiegazione “privata” che sicuramente non ci sarebbe stata negata. Desideriamo condividere la domanda e l'eventuale risposta con tutti coloro che popolano le società dilettantistiche partecipanti ai campionati federali e che hanno posto a noi il quesito. Perché di dilettantistico in questa decisione sembra esserci davvero poco. Ritenevamo inopportuno assecondarla con l’uscita del nostro giornale, consapevoli di rappresentare grazie ai nostri lettori una grande vetrina per l'attività del Comitato Regionale Lazio, e non solo, come evidenziano i dati del sito internet e del giornale cartaceo. Un silenzio che voleva mettere in risalto l’inadeguatezza della scelta, ma che a conti fatti avrebbe penalizzato unicamente il nostro lavoro (in termini di professionalità) e chi ci segue. Per questo scenderemo in campo, ma solo per voi, nel rispetto della responsabilità di cui ci siamo voluti fare carico sin dall’inizio di questa avventura: rappresentare la voce dello sport. Come ogni week end svolgeremo il nostro lavoro con il massimo impegno al fine di offrirvi il miglior prodotto possibile, ma stavolta, considerato quanto detto sinora, sarà concepito esclusivamente come regalo di Natale ai nostri lettori, pertanto sarà gratuito! Non ci troverete in edicola, ma potrete consultare senza costi Gazzetta Regionale sul nostro sito nel formato digitale, permettendovi di godere del racconto del week end anche nel caso doveste decidere di tornare a festeggiare dopo la partita in luoghi lontani. Torneremo in edicola Lunedì 11 gennaio, quando le feste saranno alle spalle, quando le scuole saranno riaperte, quando anche Higuain e tutta la Serie A scenderà in campo, quando il nostro giornale sarà ancora più ricco di prima, ma soprattutto quando saremo certi che i giovani saranno entusiasti di andare a giocare.