Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

28ª giornata: trasferte insidiose per le capolista Atletico Vescovio e La Sabina; Soccer Santa Severa e Spes Poggio Fidoni insidiano il terzo posto di Boreale e La Rustica. Ultima chiamata per la Castelnuovese

Il campionato entra nella sua fase decisiva. In cima e in coda alla classifica dei due gironi l'imperativo è uno solo: vietato sbagliare



Giornata numero 28. Le squadre si preparano al rush finale e i punti a disposizione per il raggiungimento degli obiettivi diminuiscono inevitabilmente, di domenica in domenica. E dunque: vietato sbagliare. E anche: chi siferma è Loiseaux attaccante Compagnia Portualeperduto. Lo sanno Atletico Vescovio e Tolfa, le regine del girone A divise da soli 2 punti; lo sa meglio di tutti la Boreale, che ultimamente ha sbagliato tanto, perdendo la vetta della classifica e che adesso rischia di perdere anche il terzo posto. La compagine di Franceschini domani ospita la Caere, avversario sulla carta abbordabile, ma che con ogni probabilità venderà cara la pelle alla disperata ricerca di punti che le permettano di tenere a distanza la Virtus Bolsena. Stesso discorso per la seconda della classe, il Tolfa di Bentivoglio, impegnata sul difficile campo del La Storta, con il team di Porcelli che proverà a fare risultato. Il compito più difficile ce l'ha l'Atletico Vescovio, di scena a Civitavecchia contro la Compagnia Portuale. Se la squadra di Argento dovesse superare anche quest'esame, per le inseguitrici sarà difficilissimo continuare a tenere il passo dei biancorossi, a cui il calendario concederà un finale di stagione meno impegnativo rispetto alle rivali. Una di queste potrebbe essere il Soccer Santa Severa che domenica, contro un Santa Marinella allo sbando, ha la ghiotta chance di rosicchiare punti alle altre pretendenti al podio.

Simone PetrucciNel girone B pericolo Villalba per il La Sabina capolista. Gli uomini di Gentili, forti dei 7 punti di vantaggio sulla Valle del Tevere, fanno visita a Petrucci e compagni, reduci dalla buona gara di domenica scorsa contro la Vigor Perconti, e forse ancora arrabbiati per que lrigore fischiato contro che ha permesso alla squadra di Bellinati di agguantare il pari nel secondo tempo. Vietato sbagliare, dunque, anche per la Valle del Tevere, che contro il Guidonia deve vincere e sperare in un passo falso dei gialloneri all'Ocres Moca. Il La Rustica terzo rischia grosso in trasferta contro il Sant'Angelo Romano: in caso di sconfitta, la formazione di Bonanni potrebbe subire l'aggancio da parte della Spes Poggio Fidoni, che prima però dovrà fare bottino pieno in casa contro la Vis Subiaco. Si rifarà sicuramente sotto anche l'Aces Casal Barriera di Pandolfi, il cui impegno casalingo contro il Football Riano spacciato sembra una pura formalità. In coda, ultima chiamata play out per la Castelnuovese del bomber Scafati contro il Fiano Romano.


28esima giornata (22/03/2015)

GIRONE A


Boreale – Caere

C. di Cerveteri –Ronciglione United

Compagnia Portuale – AtleticoVescovio

Corneto Tarquinia – Vi.Va.

Fortitudo – Tor diQuinto

La Storta – Tolfa

Santa Marinella – S. SantaSevera

Vasanello – Pianoscarano

Virtus Bolsena – Guardia diFinanza

GIRONE B

Villalba – La Sabina

Aces C. Barriera –Football Riano

Castelnuovese – Fiano Romano

Comunale diCapena – C. di Monterotondo

Fiumicino – Vogor Perconti

Giov.Hel. Roma – Cantalice

Sant'Angelo Romano – La Rustica

S.Poggio Fidoni – Vis Subiaco

Valle del Tevere - Guidonia