Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

30ª giornata: il La Sabina aspetta la matematica, la Boreale non può sbagliare

I gialloneri potrebbero laurearsi campioni con 4 turni d'anticipo; per i viola, Bolsena è la gara decisiva nella corsa ai playoff



Ultimi 15 punti in palio per il campionato di Promozione, che al triplice fischio di questa 30esima giornata potrebbe L'Atletico Vescovio insegue il Tolfa a -1regalarci già la prima squadra dell'Eccellenza 2015/16. Nel girone B, il La Sabina di Fabio Gentili può infatti laurearsi campione se espugna il campo della Spes Poggio Fidoni e la Valle del Tevere non vince in casa contro il Cantalice. Tra le due, molto più improbabile la seconda eventualità: la squadra di Scaricamazza, praticamente al completo, tramontata da tempo l'ipotesi primo posto, è chiamata a vincere per difendere il secondo gradino del podio, e l'avversario di turno è decisamente alla portata. Tuttavia per il La Sabina non sarà facile fare bottino pieno a Poggio Fidoni, contro una Spes orfana del proprio bomber Monaco di Monaco, ma che non può assolutamente mancare l'ultimo treno per i playoff. Playoff che sono ormai obiettivo dichiarato del sorprendente Sant'Angelo Romano di mister Lucani, che in caso di vittoria casalinga contro il Città di Monterotondo potrebbe agganciare o, addirittura, scippare il terzo piazzamento al La Rustica, se la squadra di Bonanni non dovesse fare risultato contro l'agguerrito Fiumicino. Match di cartello anche all'Ocres Moca di Villalba, palcoscenico del derby tra la squadra di De Filippo e il Guidonia: in campo ballano punti pesanti in chiave salvezza per entrambe le compagini, con i padroni di casa che potrebbero anche giocare per 2 risultati su 3.

Sant'Angelo - playoff: si puòNel girone A le prime tre della classe sono tutte impegnate in trasferta, con il duello tra Tolfa e Atletico Vescovio che si rinnova a distanza sul manto dell' "Astolfi" e del "Testa", dove le due compagini biancorosse se la vedranno con Santa Marinella e Tor di Quinto. I capitolini allenati da Moretti dovranno fare a meno degli squalificati Basili e Maxim, ma hanno le motivazioni giuste per affrontare un Atletico Vescovio che non potrà permettersi di fare sconti. In chiave spareggi rischia la Borale: se i viola non dovessero tornare da Bolsena con i 3 punti e la Compagnia Portuale facesse bottino pieno in casa contro la Vi.Va., ci sarebbe l'avvicendamento sul podio in favore della compagine di Incorvaia. Discorso in cui potrebbe rientrare anche il Soccer Santa Severa attualmente a -1 dalla Compagnia Portuale: Catracchia e compagni faranno visita ad un Città di Cerveteri, orfano di Salvati, che non ha più nulla da chiedere a questo campionato. In coda, la Fortitudo Roma tirerà fuori l'orgoglio contro il Ronciglione United, mentre il Pianoscarano ultimo della classe spera di incontrare una Corneto Tarquinia priva di stimoli e motivazioni.