Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

34ª giornata: in arrivo tutti i verdetti

Il Tolfa può vincere il titolo contro la Fortitudo, Boreale e Sant'Angelo a difesa del terzo posto. In coda rischiano in tante



Nel girone A fari puntati su Ostiense e Futbol Campus, dove le due battistrada della classifica vanno in scena per l'ultimo atto di un testa a testa avvincente, che finalmente avrà un vincitore. Mario Bentivoglio, allenatore del TolfaTolfa indubbiamente favorito, sia per il punto di vantaggio, sia perché la trasferta romana contro la retrocessa Fortitudo non dovrebbe essere una pratica tanto difficile da sbrigare: la squadra di Bentivoglio, con ogni probabilità, ha già messo in fresco lo spumante e domenica festeggerà il meritato accesso in Eccellenza. L'Atletico Vescovio si aggrappa alla matematica e nel match casalingo contro il Soccer Santa Severa deve vincere e sperare in un miracolo sportivo a Ponte Marconi: il team di Argento sarà campione solo se porta a casa i tre punti e il Tolfa non vince. In caso di arrivo a pari punti sarà spareggio su campo neutro. A pari punti potrebbero arrivare anche le due contendenti per l'ultimo posto nei playoff, Boreale (65) e Santa Severa (63), con i viola messi meglio rispetto ai tirrenici per quanto riguarda gli scontri diretti: prima però, i capitolini dovranno uscire indenni dal campo della Corneto Tarquinia. Nella parte bassa di classifica, con il Santa Marinella quasi spacciato, le squadre ancora in lotta sono Caere, Vasanello, Tor di Quinto e Pianoscarano. Quella che rischia di meno è sicuramente la Caere, a cui basta un pareggio contro la Compagnia Portuale per salvare la categoria. In via del Baiardo, infine, Tor di Quinto e Pianoscarano si giocano la partecipazione ai playout, con la compagine di Moretti che deve assolutamente vincere.

Giancarlo Lucani, il suo Sant'Angelo è a un passo dai playoffNel girone B, archiviate le prime due posizioni di classifica con il La Sabina campione e la Valle del Tevere certa di giocare il playoff, resta da assegnare il terzo gradino del podio. A contenderselo, Sant'Angelo Romano e La Rustica, con la squadra di Lucani favorita sia per l'attuale punto di vantaggio, sia per gli scontri diretti, sia per il calendario. I tiburtini, infatti, ospitano un Comunale di Capena salvo e fuori dalla corsa playoff; la squadra di Bonanni, al contrario, deve far visita alla Vis Subiaco in lotta per evitare i playout. In coda c'è Fiano Romano – Guidonia, con gli ospiti che devono vincere per evitare lo spareggio per il penultimo posto. Al Città di Monterotondo, invece, basta un punto nello scontro diretto contro la Castlnuovese; Fiumicino in casa contro il retrocesso Football Riano, Giov. Hel. Roma a Villalba per il colpo di reni che può valere la permanenza in Promozione.