Notizie
Categorie: Altri sport

3T Frascati, Locuratolo e tredici atleti a uno stage Uks

La stagione agonistica del karate inizia a entrare nel vivo con la partecipazioni di tredici atleti frascatani al primo Winner Camp



Karate 3T Frascati sport villageLa stagione agonistica del karate inizia a entrare nel vivo. Il responsabile del settore del 3T Frascati Sporting Village, Marco Locuratolo, e tredici atleti del sodalizio del presidente Massimiliano Pavia hanno partecipato domenica scorsa al primo “Winner camp” stagionale organizzato dall’ente dell’Uks (Unione Karate Sportivo), uno stage interregionale che ha richiamato, in questa occasione presso una palestra di Roma, tecnici e giovani sportivi dalla Toscana, dall’Emilia Romagna e dal Lazio. Locuratolo è stato tra i cinque docenti che hanno condotto questa mattinata all’insegna del karate: i tanti partecipanti sono stati divisi in quattro gruppi per fasce d’età (dai 6 ai 9 anni, dai 9 ai 12, dai 12 ai 14 e dai 15 in su) e ad ognuno è stata riservata una lezione “ad hoc”. "Sostanzialmente i più giovani hanno sfruttato questo stage per imparare nuove tipologie di allenamento vista la presenza di diversi maestri – spiega Locuratolo – mentre per i più grandi è stata l’occasione per sviscerare tecniche di kata e kumite legate alla competizione sportivo-agonistica. Del nostro club hanno partecipato ben tredici atleti di varia età che hanno vissuto un’esperienza decisamente formativa". Il prossimo evento di questo tipo targato Uks si svolgerà a Modena il prossimo 8 gennaio. "Ma è praticamente certo – aggiunge Locuratolo – che ne organizzeremo uno anche presso lo Sporting Village di Frascati, anche se la data è ancora da definire". Il gruppo agonistico del karate, intanto, prepara un altro appuntamento molto importante. "Ci alleneremo intensamente – spiega Locuratolo - in vista del campionato mondiale organizzato dalla Sport Promotion, l’azienda editrice della notissima rivista Samurai. Il caso vuole che la manifestazione si terrà a Velletri il 30 e 31 gennaio quindi in una località davvero vicinissima. Cercheremo di far partecipare i nostri ragazzi ad alcune “gare minori” per portarli all’appuntamento in buona condizione. Sabato 19 dicembre, infine, faremo l’esame per il cambio di cintura presso la nostra palestra".