Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

4 gol allo Sporting: Tor Tre Teste campione d'inverno!

Due volte Piras, Lupi e Collacchi, i rossoblu di Tocci superano i tirrenici e continuano la loro corsa al vertice a punteggio pieno



13a Giornata - 14 dic 2014
4 - 0

MARCATORI 16’pt, 14'st Piras, 9’st Lupi, 29’st Collacchi
TOR TRE TESTE Paglici (25’st Di Maulo), Pellegrini (21’st Ciotti), Pinto (27’st Serantoni), Pochi, Contucci, La Penna, Caprioli (25’st Collacchi), Bertarelli (23’st Appodio), Lupi (18’st Ingannamorte), Michettoni, Piras (16’st Lo Russo) ALLENATORE Tocci
SPORTING CITTA’ DI FIUMICINO Di Gravio, Coletta (12’st Bravi), Proietti (20’st Arpinelli), Scaccia (20’st Pioli), Varretto, Cervellini, Cosentino (14’st Mercorelli), Lisanti, Centi, Barbato (23’st Altomari), Pascariello (31’st Pezzullo) PANCHINA Cerulli ALLENATORE Mei
ARBITRO Mattei di Roma 2
NOTE Ammoniti Pascariello

Tor Tre Teste implacabile: 13° successo in 13 partiteTredicesima vittoria in tredici partite di campionato, la Tor Tre Teste di Tocci non si ferma e manda in archivio la penultima giornata del girone di andata con un secco 4-0 contro lo Sporting Città di Fiumicino, reduce dal successo sull'Ostiamare. Tirrenici ben messi in campo con i rossoblù che faticano a creare gioco, ma che al 10' danno vita alla prima occasione da gol con Piras, che converge dalla destra e libera il tiro, la sua conclusione non trova lo specchio della porta. Il numero undici di casa è in giornata e al quarto d'ora, al secondo affondo, porta in vantaggio i suoi: taglio per vie centrali e mancino che trafigge Di Gravio. Lo Sporting replica al 21' con il tiro da fuori di Scaccia che trova la pronta risposta di Paglici, ma la Tor Tre Teste torna a farsi viva in avanti dopo due giri di orologio, la botta di Lupi viene sventata da Di Gravio. L'undici di Mei non ci sta e poco prima del riposo va vicino al pari con Barbato abile a trovare lo spazio per la zampata, splendida la risposta di Paglici a chiudergli la porta.

Lo Sporting parte bene ad inizio ripresa creando una buona occasione per l'1-1 dopo appena 3' con Cosentino che se ne va a tu per tu con il portiere, bravo Paglici a chiuderlo salvandosi sul fondo. Passato lo spavento i ragazzi di Tocci si scuotono e nel giro di 5' chiudono la contesa con due reti. Il raddoppio porta la firma di Lupi, che si avventa sulla respinta di Di Gravio e lo fulmina con un tap in. A firmare il tris invece è Piras, autore di una prestazione da incorniciare: il numero undici al 14' raccoglie la sfera al limite, se la sistema e lascia partire il tiro su cui l'estremo difensore ospite non può nulla. Qualche secondo prima della mezz'ora c'è spazio per il sigillo del neo entrato Collacchi, che trova il quarto gol in scivolata su assist da sinistra di Serantoni. La Tor Tre Teste continua il suo splendido cammino al primo posto, fatto di sole vittorie e condito dalla miglior difesa e dal miglior attacco del campionato: è campione di inverno con ancora due turni da disputare nel girone d'andata (Ladispoli a -7). Risultato troppo severo invece per un buono Sporting Città di Fiumicino.