Notizie
Categorie: Giovanili - Under 15

6° Memorial Laura Nardoni: in campo dall'1 al 6 settembre a Tor San Lorenzo

Si avvicina il consueto appuntamento calcistico di inizio anno dedicato ai Giovanissimi 2001: torna il Benfica campione, la novità è l'Ajax



Il Benfica con il trofeo dell'ultima edizionePrenderà le mosse lunedì 1 settembre alle ore 19 la sesta edizione del Memorial Laura Nardoni, manifestazione calcistica patrocinata dal Comune di Ardea e dalla Regione Lazio, riservata alla categoria Giovanissimi 2001. Il tradizionale appuntamento con il grande calcio internazionale vedrà al via 16 compagini e anche quest’anno saranno ben quattro i club stranieri ai nastri di partenza, in rappresentanza di tre nazioni. Accanto alle spagnole Barcellona e Valencia, alla terza partecipazione consecutiva, e ai campioni in carica, i lusitani del Benfica, farà il proprio debutto l’Ajax, società che ha da sempre nel settore giovanile il proprio punto di forza. Una presenza, quella dei lancieri di Amsterdam, volta ad aumentare il tasso di competitività della rassegna garantendo, inoltre, una miscela tra culture e sistemi calcistici diversi apprezzata da pubblico e addetti ai lavori.

Oltre ai padroni di casa del Racing Club, la scuola calcio di Sandro Tovalieri, alla cui moglie è dedicato l’evento, saranno presenti undici formazioni italiane: Albinoleffe, Milan, Novara, Roma, Sampdoria, Torino, Virtus Lanciano, Lodigiani, Tor Tre Teste, Urbetevere e Inter, chiamata a cancellare la delusione per la sconfitta in finale di un anno fa e a caccia della prima gioia in un torneo già conquistato due volte dai cugini rossoneri.

Presentata dal giornalista Rai Carlo Paris, coadiuvato dagli speaker radiofonici Max Leggeri, voce di Centro Suono Sport, e Federica Afflitto, la cerimonia di apertura verrà effettuata nella splendida cornice della Pineta dei Liberti a Tor San Lorenzo (Ardea) e fornirà l’occasione per dibattere con ospiti di primo livello le tematiche di sviluppo del calcio giovanile unitamente alle politiche territoriali. La serata sarà inoltre impreziosita da spettacoli di vario genere.

A partire da martedì 2 settembre avranno luogo le gare, che terranno a battesimo il nuovissimo campo centrale in erba sintetica e, per la prima volta, il campo in erba naturale. Ad aprire le danze saranno Benfica-Lanciano e Ajax-Novara alle 10, introducendo la grande novità degli incontri in concomitanza, in programma anche alle 16 all’apertura del turno pomeridiano. Ogni giorno scenderanno in campo tutte le 16 contendenti con il fischio d’inizio dell’ultimo match fissato alle 20.30. Accederanno alle semifinali, in programma venerdì 5 settembre, le prime classificate di ogni raggruppamento. La finalissima è prevista per sabato 6 settembre alle ore 19.

L’impianto che ospiterà la kermesse farà inoltre da sfondo ad eventi di beneficenza. Al Memorial Laura Nardoni è legata infatti un’attività di raccolta fondi che ha come unico scopo quello di permettere a ragazzi appartenenti a famiglie meno fortunate di frequentare la scuola calcio. I fondi verranno raccolti attraverso donazioni personali, con dei contenitori presenti nell’area del torneo e con del merchandising (magliette, felpe e cappellini con HELO, la mascotte del torneo) negli stand adiacenti l’impianto di gioco. 

Il sito ufficiale della manifestazione www.memoriallauranardoni.it proporrà le cronache e le sintesi video di tutte le partite. Tornerà ad essere attivo anche il canale YouTube dedicato al torneo, ormai prossimo a tagliare il traguardo delle sessantamila visualizzazioni.