Notizie

A Sant'Oreste l'evento imperdibile dell'estate: è tempo della Festa dei Giovani

Giunta alla sedicesima edizione, da ieri quattro intense serate in compagnia di stand enogastronomici, cabaret e musica



Image titleC’è un posto, ai piedi del monte Soratte, dove il tempo si ferma. Per quattro giorni non esistono pensieri, problemi, preoccupazioni. La musica riecheggia lungo la valle, sbatte contro la vigile montagna decantata da Orazio e raggiunge spazi e luoghi inavvicinabili. E’ la Festa dei Giovani di Sant’Oreste, “l’unica, la sola, l’inimitabile”, sottotitolo di un evento che non lascia mai il tempo che trova, anzi nell’immaginario collettivo di coloro che hanno avuto la fortuna di partecipare resta un punto di riferimento estivo imperdibile. Una festa che spacca l’estate, una voragine dove la musica riempie il vuoto e dà una scossa alla terra direttamente dalle sue viscere. Protagonisti assoluti sono i giovani, organizzatori e partecipanti, tra chi per una sera vuole tornare ragazzo e chi invece i suoi migliori anni li vuole vivere a ritmo di musica e divertimento. Image titleLa Festa dei Giovani di Sant’Oreste, giunta ormai alla sua sedicesima edizione, è un punto di raccolta per ogni esigenza, mischia generazioni di ogni tipo in un unico calderone offrendo a ognuno una fetta di allegria. Dagli stand enogastronomici alla baby dance con protagonisti i più piccini, passando per il cabaret di Oscar Biglia direttamente dalla trasmissione Colorado (appuntamento questa sera alle 21.30), lo spettacolo “Paru Paru Show” organizzato dall’Associazione Giovani di Sant’Oreste (domani), fino alla comicità di Katamura e Seguacio, Marco Tana e Simone Tuttobene (domenica). Tre giorni intensi che fanno seguito alla giornata inaugurale di ieri sera, che ha visto un pienone di persone affollare lo spazio vicino al campo sportivo A. Cappelli, che per l’occasione farà da parcheggio all’evento. Ogni sera infine i migliori disc jockey (tra cui i PocodiBuono Sound)  faranno sfogare il pubblico fino a notte fonda, quando solo un tappeto di stelle illuminerà la festa più attesa dell’estate, portando un po’ di Ibiza alle pendici del monte Soratte. “L’unica, la sola, l’inimitabile”... Festa dei Giovani.