Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

A Torrenova ci pensa Di Cicco, il Santa Severa saluta la Coppa Italia Promozione

All'undici di Tripodi sarebbe bastato anche il pareggio. Nella ripresa l'attaccante firma la rete della sicurezza



Le due formazioni in campo foto©GazzettaRegionaleTORRENOVA CALCIO – SOCCER SANTA SEVERA 1–0  (AND 2-1)

MARCATORE 25’st Di Cicco   

TORRENOVA CALCIO Cicalissi 6, Leone 6, Spoletini 6,5, Pitocchi 7, Fatello 6,5, Ticconi 6,5, Di Benedetto 7 (32’st Limardo 6), Consorti 6,5, Giuliani 7 (22’st Coletta 7), Sgrulloni 6,5 (37’st Conciatori 6), Di Cicco 7,5 PANCHINA Rini, Messina, Lucatelli, Accrocca ALLENATORE Tripodi

SOCCER SANTA SEVERA Sannino 6, Cocetti 6, Di Natale 6,5 Silipigni 6, Verde 6, Brosselles 6, Esposito 6,5 (27’st Ndaye 6), Filippi 6, Brutti 6 (15’st Adornato 6), Trebisondi 6 (1’st Catracchia 6,5), Ibba 6 PANCHINA Boriello, Gabelli, Cossu, Conte, Bionci ALLENATORE Masini


Il Torrenova passa di misura nella partita fra le mura amiche battendo con il finale di 1 a 0 il Santa Severa e in virtù del risultato di 1 a 2 della gara di andata, accede alla fase successiva di Coppa Italia. 


Primo tempo. Il Torrenova vuole chiudere il discorso qualificazione già in apertura di gara e inizia meglio portandosi dalle parti di Sannino già al 4’ minuto di gioco con Sgrulloni che raccolta una respinta corta della difesa, manca di poco la porta avversaria calciando sul fondo. L’avvio è per i padroni di casa, ma alla prima disattenzione dell’undici di Mr Tripodi il Santa Severa potrebbe passare: cross dalla fascia e grande intervento di Di Benedetto che anticipa in perfetta chiusura Brosselless lasciato solo in area di rigore. Dopo questa azione, la formazione di casa rialza il proprio baricentro e si riporta con continuità nella metà campo ospite andando più volte alla conclusione prima con Sgrulloni, tiro deviato in angolo, poi con Consorti che ha una chiara occasione da rete quando dimenticato dal marcatore di reparto, ha il tempo di staccare di testa, ma chiude sul fondo. Il Santa Severa non riesce a reagire e così al 25’ è ancora il Torrenova ad andare vicino al vantaggio: pallone respinto in uscita da Sannino e intervento di Di Cicco che visto il portiere avversario fuori dai pali prova il lob dalla distanza. La sfera sembra ormai destinata in rete, ma a mantenere invariato il parziale ci pensa Di Natale che di testa salva sulla linea. 


Secondo Tempo. Nella ripresa il leitmotiv della gara non cambia e così sono ancora i padroni di casa a condurre il gioco con il Santa Severa pronto a ripartire. La partita cala tuttavia di intensità e così bisogna attendere il 22’ per segnalare una nuova azione di cronaca quando Giuliani ricevuta palla dal limite, chiude troppo il compasso al momento del tiro che si perde sul fondo. E’ tuttavia il preludio del goal della formazione di casa che arriva tre giri di cronometro più tardi: lancio millimetrico dalla trequarti di Consorti e progressione di Di Cicco che prima si porta al dribbling e poi batte con un preciso diagonale Sannino per l’1 a 0. L’undici di Mr Masini accusa il colpo e non riesce a rientrare in partita, lasciando troppi spazi sulle fasce ai padroni di casa che al 30’ vanno vicini al 2 a 0 con un pregevole colpo di testa in torsione di Coletta che spedisce di poco sopra il sette. La gara si avvia alla chiusura, ma al 41’ c’è un ultimo brivido quando Spoletini fa tutto da solo andando al tiro dai venti metri che centra la traversa e chiude di fatto la partita sul finale di 1 a 0.