Notizie

A Velletri, un convegno per celebrare il rapporto tra Cibo, Sacro, Tradizioni e simbologia

L’evento, promosso dall’Associazione culturale “Calliope”, va a completare la seconda parte della manifestazione "Castelli Romani. Mito, Religioni e Tradizioni eno-gastronomiche".



Image titleDal 7 all’11 Luglio 2015 presso Sala Tersicore del Palazzo Comunale di Velletri Piazza Cesare Ottaviano Augusto si terrà il Convegno “ Il Cibo e il Sacro Tradizioni e Simbologie”. Si andrà a cominciare martedì 7 luglio ore 9:30 con introduzione ai lavori e saluti istituzionali di: Ileana Piazzoni Deputata Commissione Affari Sociali, Luigi Galieti Sindaco di Lanuvio, Maurizio Caliciotti Sindaco di Lariano, Pasquale Boccia Sindaco di Rocca di Papa, Edy Palazzi Vice Sindaco di Nemi, Virginio Melaranci Assessore ai Beni Culturali di Genzano di Roma, Ernesto Di Renzo Università di Roma “Tor Vergata”, Luca Attenni Direttore del Museo Civico Lanuvino, Andrea Basili Presidente della Pro Loco Città di Rocca di Papa, Maria Paola De Marchis, Presidente Associazione Culturale Calliope, Igor Baglioni Direttore del Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”. Seguirà coffee break. Venerdì 10 luglio a partire dalle ore 19:00, serata di Festa e Cultura a Nemi. Sabato 11 luglio alle ore 9:30, con il coordinamento di Paolo Scarpi (Università degli Studi di Padova) interverranno: Marisa Tortorelli Ghidini (Università degli Studi di Napoli “Federico II”) - Cibo e utopia nella Grecia antica, Ileana Chirassi Colombo (Università degli Studi di Trieste) - Prima del pane quotidiano. Diete precereali e … vegetariane. Riflessioni a margine di Isidoro, Orgines, XVII 4, Giulia Pedrucci (Alma Mater Studiorum - Università di Bologna) - L’utilizzo del latte nella religione greca antica. Dopo il coffee break, sarà la volta di: Maria del Amor López Jimeno (Universidad de Valladolid) e Francesca Murano (Università degli Studi di Firenze) - Magia e incantesimi. Le esecrazioni alimentari negli antichi testi defissori, Anna Multari (Università degli Studi di Messina) - Alimentazione e prodotti alimentari nella magia medicale copta. Sabato 11 luglio a partire dalle ore 15:00 invece, con il coordinamento di Ileana Chirassi Colombo (Università degli Studi di Trieste) interverranno: Caterina Angela Agus (Università degli Studi di Torino) - Pane e vino: il cibo dei “poveri” nei mystères delle Alpi occidentali, Marta Villa (Università degli Studi di Trento) - Riti della fertilità e simbolismo alimentare nelle Alpi orientali: il case study di Stilfs in Vinschgau. Dopo il coffee break  parlerà Barbara Ghiringhelli (Università IULM - Milano) - Cibo per il corpo, cibo per l’anima. Scelte e abitudini alimentari dei senegalesi a Milano tra tradizioni culturali e prescrizioni religiose, Walter Venditto (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”) - Migranti del Punjab nell’Alto Casertano, discorsi sul cibo e rappresentazione dell’alterità. Tavola Rotonda Conclusiva presieduta da Igor Baglioni (Museo delle Religioni “Raffaele Pettazzoni”) Paolo Scarpi (Università degli Studi di Padova). Infine, sempre sabato 11 luglio a partire dalle ore 19:00 serata di Festa e Cultura a Rocca di Papa. L’interessante evento è promosso dall’Associazione Culturale Calliope nell’ambito di "Castelli Romani. Mito, Religioni e Tradizioni eno-gastronomiche" e supportato da Lorella Pennacchi (Edilceramiche Srl), Daniela Morelli (Casale della regina), Massimo Taddei (We Make), Angela Mandrella (Bar Diana), Bruno Brencio (Autolinee SATI).