Notizie

A Villa Pamphilj tornano "I Concerti nel Parco"

Al via la 25esima edizione del festival musicale, un agenda ricca di appuntamenti fino al 27 luglio



Image titleFesteggia il venticinquesimo anno di attività il festival  "I Concerti nel Parco", a Villa Doria Pamphilj fino al 27 luglio. Confermata da Roma Capitale come una delle venti realtà storiche denominate “Festival d’interesse per la vita culturale Città di Roma per il periodo 2014-2016”, la manifestazione, con la direzione artistica di Teresa Azzaro, unisce qualità e ricerca, tradizione e sperimentazione, consolidate collaborazioni con grandi artisti e apertura alle giovani generazioni. In programma quest'anno varie produzioni originali, in prima assoluta o prima romana.

L’inaugurazione è stata affidata ad una star di grande raffinatezza, Ute Lemper, che ha presentato The 9 Secrets, un progetto ispirato a Il manoscritto ritrovato ad Accra di Paulo Coelho, nato dalla collaborazione artistica tra la cantante e lo scrittore brasiliano, in Prima a Roma. Nella seconda parte del concerto Ute ha passato in rassegna il suo repertorio più famoso, da Jacques Brel a Kurt Weill.

Tra i tanti altri artisti in scena, ricordiamo Maurizio De Giovanni, lo scrittore più venduto in Italia insieme ad Andrea Camilleri e Gianrico Carofiglio, che sale per la prima volta su un palco, protagonista della Prima assoluta della pièce teatrale Lo sguardo di Ricciardi. Ancora una Prima assoluta per la performance multimediale Ode alla cucina romana, di Donpasta, VJ salentino appassionato di gastronomia. Tra gli ultimi appuntamenti, il grande pianista e compositore Uri Caine in Prima a Roma con un omaggio a George Gershwin, dal titolo Rhapsody in blue. Grande chiusura con la cantautrice britannica Sarah - Jane Morris, nel nuovo live Feel the Love. 

La manifestazione si svolge con il sostegno di Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Giovanili, il Patrocinio del Municipio XII, in collaborazione con Siae e Arpa Lazio.