Notizie
Categorie: Altri sport

A1 - La De Sisti batte il Cus Cagliari e ritorna in zona play off

Vittoria di misura per i capitolini contro i sardi. Batosta, invece, per le ragazze della Libertas San Saba a Catania



De Sisti - Cagliari (foto d'archivio)La De Sisti Roma vince con il minimo scarto,  grazie ad un corto di Giulio Benincasa nel primo tempo, con il Cus Cagliari e conquista tre punti importanti che la fanno rientrare in zona play off, nella giornata che,  grazie alla vittoria del San Vito in casa dell’Amsicora, ha fatto segnare un accorciamento della classifica nella parte alta che vede Amsicora e Bra saldamente al comando , con seria ipoteca ai primi due posti dei play off e 5 squadre nell’arco di 4 punti per gli altri due posti disponibili. La De Sisti Roma ha giocato bene a tratti ed ha dominato territorialmente l’incontro ma non è riuscito a concretizzare la superiorità anche con gli 8 corti battuti, facendo fare bella figura al bravo portiere cagliaritano e rischiando in un paio di occasioni , mettendo in mostra le doti del giovane portiere giallorosso Edoardo Testagrossa.  Fermo il campionato per la pausa Pasquale la Roma avrà modo di recuperare qualcuno dei tanti infortunati e presentarsi a Suelli  nel primo degli spareggi validi per conquistare il tagliando play off. “ Un momento delicato  - dice il Presidente Corso - con troppi indisponibili e squadra un po’ depressa dalla situazione. La pausa viene al momento giusto e speriamo di presentarci a Suelli con lo spirito giusto per fare risultato e continuare nella nostra rincorsa ad uno dei primi 4 posti . Nonostante il risultato stretto ho visto una buona volontà da parte dei ragazzi che ci fa sperare per il proseguo del campionato"


Esce con le ossa rotte la Libertas San Saba da Catania dove dopo una buona partita che più volte aveva dato Una fase di San Saba - Catania dell'andatal’impressione di poter vincere deve lasciare ai padroni di casa che con un capolavoro di Dalila Mirabella fanno loro la partita e tre punti importanti. La classifica è difficile ma in casa rossoblu ci credono ancora. “Siamo convinti - dice il Presidente Sarnari -  che l’accesso ai play  off sia ancora possibile a patto di non fare altri passi falsi. Con il pieno dei dodici punti o forse anche con 10 si potrebbe entrare come quarta forza. La squadra ha dimostrato sia domenica scorsa a Cagliari che oggi a Catania di avere questa possibilità e di crederci ancora. La partita del 12 aprile con la Lorenzoni ci dirà cosa potremo fare in questo campionato"