Notizie
Categorie: Altri sport

A1 - La Lazio blinda la porta: ecco Zdravko Radic

L'estremo difensore montenegrino è il terzo colpo capitolino dopo Giorgi e Lapenna



RadicC’è la sua firma e le sue grandi mani in molte delle vittorie nel quinquennio d’oro della pallanuoto montenegrina: Zdravko Radic, portiere classe 1979 di grande livello internazionale, è il nuovo acquisto della Lazio Nuoto che assesta un altro colpo sul mercato dopo l’arrivo di Giorgi e Lapenna. Nato a Cattaro, muove le prime bracciate nella formazione della sua città natale, il Primorac dove si afferma conquistando due campionati e una coppa montenegrina, un’Eurolega e una Supercoppa Len. Nel 2011 il passaggio per una stagione ai croati del Primorje e l’anno successivo tra le fila dei serbi del Radnicki con cui si impone, tra l’altro, in Euro Cup. Non da meno il suo curriculum in nazionale: 1 mondiale, 1 europeo e 3 world league. Dotato di grande potenza e di un fisico solido nei suoi 193 cm Radic si dice contento di questa nuova esperienza in cui non vede l’ora di tuffarsi: “Sono molto felice del passaggio alla Lazio, ci sono grandi aspettative sul mio trasferimento che ho intenzione di rispettare, vorrei contribuire ad ottenere un risultato migliore, per farlo servirà un grande lavoro in difesa e di tutto il gruppo”.