Notizie
Categorie: Altri sport

A1 - Roma Vis Nova l'ultima in casa nel massimo torneo

I giallorossi, dopo la matematica retrocessione, salutano il pubblico amico del Foro Italico contro il Brescia



Roma Vis Nova, PappacenaNon sarà una partita qualunque quella che domani pomeriggio attende la Roma Vis Nova, che alle 18:00 riceverà la corazzata del Brescia in quel del Foro Italico nel match valevole per la ventunesima giornata di Serie A1 maschile.  In virtù dell' ultimo turno casalingo di regular season infatti, i leoni di Cristiano Ciocchetti si apprestano a salutare in un doppio colpo il proprio pubblico con l'ultima apparizione stagionale di A1 tra le mura amiche, prima di chiudere il campionato a Napoli Sabato prossimo 18 Aprile a Napoli contro il Posillipo.La sfida contro il sette di Sandro Bovo, reduce dall' euro-delusione contro l’Eger di Mercoledì scorso, ha tutti i tratti di un match dall'esito scontato sul piano del risultato vista la differenza di potenziale tra le due formazioni, ma per la Vis resterà comunque un appuntamento dalle emozioni forti e i ragazzi di coach Ciocchetti vogliono dare il massimo fino alla fine per onorare questa prima apparizione nella massima serie nazionale: "Giocare partite contro squadre di questo livello è sempre stimolante - dichiara il centroboa giallorosso Antonio Spinelli - domani ci attende l'ultima gara in casa, e nonostante la matematica ci veda già retrocessi sarà emozionante sia misurarsi con campioni di grande spessore come quelli in forza al Brescia che salutare e ringraziare il nostro pubblico che ci ha sostenuto per tutta la stagione. Sicuramente sarà un atmosfera strana, anche se non abbiamo più nulla da chiedere a questo campionato ci teniamo a salutare la nostra gente e onorare fino all'ultimo la calottina della Vis. Stiamo tenendo la concentrazione alta per finire al meglio queste ultime due partite di campionato, per dimostrare che in fondo il nostro organico non meritava questa retrocessione. Ora non ci resta che rimboccarci le maniche e lavorare, dando il massimo fino alla fine". I convocati per domani: Bonito, Pappacena, Murro, Mirarchi, Banovac, Parisi, Spinelli, Innocenzi, Vitola, Rigo, Cuccovillo, Nicosia. L’ inizio è fissato per le 18:00 al Foro Italico, arbitri Del Bosco e Savarese.