Notizie
Categorie: Altri sport

A1 - Si chiude la stagione: la De Sisti prova ad agganciare i play off

Ultimo turno della regular season: i giallorossi ospitano l'Amsicora già qualificata, ma è polemica sulla decisione della FIH di far giocare il recupero Bra - Suelli a giochi fatti.



Una fase del match d'andataSabato si gioca l’ultima della Regular Season della A1, anche se domenica ci sarà una piccola, ma importante coda con il recupero tra Bra e Suelli che potrebbe definire ancora nuovi scenari di classifica per le prime quattro della classe che accederanno alla Final Four in programma a Cagliari (sponda Amsicora) il 13 e 14 giugno. Per la De Sisti Roma un’altra partita incandescente sul campo di Via Avignone dove sarà di scena l’Amsicora, capolista e dominatrice della Regular season, reduce dalla buona prestazione in Coppa Campioni,  conclusa a Dublino con un sesto posto che ha consentito all’Italia di mantenere la posizione nel Trophy. Ultimo turno al cardiopalma con quattro squadre ancora in lizza per i due posti play off disponibili (Amsicora e Bra sono già qualificate) ed una serie di sfide incrociate che rendono la giornata, e la sua appendice domenicale, appassionante ed incandescente . “Veramente un turno incredibile con le tre partite di Roma, Bra e Castello d’Agogna da seguire con passione e che daranno una classifica definitiva ancora indecifrabile - dichiara il Presidente dei giallorossi Enzo Corso -  questo il bello dei play off che non consentono a nessuna squadra di rilassarsi sino alla fine. Peccato che una decisione superficiale di qualche tempo fa della Federazione abbia creato qualche polemica ed una serie di proteste della nostra società, della Ferrini e della Bonomi che non hanno, però, trovato riscontro e soluzioni dal SAN federale. Non si può organizzare un campionato serio con una partita, che era facile ritenere potenzialmente decisiva tra due squadre da sempre nelle prime 4 in Italia, al termine del campionato e con le classifiche già definite! Non dubito della sportività delle squadre, ma conoscere la classifica delle altre dà un indubbio vantaggio a Bra e Suelli che una Federazione non può permettersi di concedere. Per quanto ci riguarda ho visto la squadra carica e determinata e sono certo che cercherà sino in fondo di provare ad accedere ai play off dopo un campionato con qualche sbandata ma che la vede, come sempre, tra le prime della classifica"