Notizie
Categorie: Altri sport

A2, domenica di scontri al vertice: Sora, sei pronta?

I volsci, che ritrovano Hirsch, dopo la vittoria contro Tuscania, ricevono Cantù e sperano in un passo falso di Ortona a Corigliano



Globo SoraDopo l'ampio successo nel derby laziale contro Tuscania, la Globo Sora torna domani in campo al Polsinelli, dove arriva Cantù, quinta in classifica, che è lontana dai sorani, secondi, sei lunghezze (34-28). La formazione di Soli gioca una pallavolo semplice, ma efficace, e nel sestetto base spuntano le individualità di Salgado e Paris, che permettono al club di sognare in grande, più o meno velatamente. La prossima sfida potrà dare indicazioni proprio in questo senso, visto che la capolista Ortona (avanti di un punto rispetto ai frusinati) dovrà vedersela con la terza della classe Corigliano. Un intricatissimo turno con tante valutazioni da fare poi in chiave promozione. Prima, però, c'è un Cassa Rurale da battere. I canturini sono in un buon stato di forma, dato che hanno battuto in casa Tuscania e poi Matera, per poi andare a perdere in casa della prima in classifica.E' proprio in trasferta che i lombardi trovano le maggiori difficoltà e, dunque, in un Palazzetto che sarà pronto a dare la carica ai volsci (memore anche del ko in semifinale della passata stagione), Sora spera proprio di vedere la classifica in maniera totalmente diversa rispetto al fischio d'inizio...Soli, inoltre, ritroverà dall'inizio Simon Hirsch, che ha smaltito l'influenza che l'aveva lasciato fuori dalle rotazioni al PalaMontefiascone.