Notizie
Categorie: Altri sport

A2: La Globo Sora è travolgente, Cantù ko al Polsinelli per 3-1

Il sestetto di Soli continua a puntare la vetta della classifica



GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA - CASSA RURALE CANTU’ 3-1

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA  Fabroni 3, Hirsch 17, Salgado 10, Sperandio 12, Bacca 9, Paris 10, Santucci (L), Marzola, Cacciatore, Cittadino 1 PANCHINA Corsetti, Lucarelli, Gaudieri  ALLENATORE Soli

CASSA RURALE CANTU’ Gerosa, Tamburo 13, Bargi, Robbiati 7, Mercorio 8, Ippolito 22, Butti (L), Groppi, Santangelo 2, Monguzzi 6,  PANCHINA Carminati, Gatti ALLENATORE  Della Rosa

ARBITRI Luciani e Feriozzi 

NOTE Parziali 25-15; 25-17; 19-25; 25-22 


Hirsch (foto sorachannel.it)La Globo Sora risponde al successo della capolista Ortona (passata 3-1 sul difficile campo di Corigliano per 3-1) e continua a puntare il vertice della classifica senza pensare ad altro. La prestazione del team di Soli è stata quasi perfetta, lasciando ai canturini solamente le briciole. Positivo il rientro del tedesco Hirsch, che ha smaltito una forma influenzale, autore di 17 punti. Il tedesco dall'inizio è stato affiancato da Fabroni, Salgado e Sperandio centrali, Santucci libero e poi Bacca e Paris. Il primo set è combattuto solamente all'inizio, poi sul 7-6 Sora alza il muro, Sperandio non sbaglia quasi mai e i sorani allungano fino al 25-13. Sora parte fortissimo anche nel secondo, con un parziale di 5-0 ma, in una frazione caratterizzata dai tanti errori al servizio, da un lato e dall'altro, i padroni di casa riescono a scappare per chiudere avanti anche questa parte di gara solo dopo il time out tecnico. Nel finale, l'ace di Sperandio, Paris ed ancora un grande Hirsch aumentano la velocità di Sora, che chiude sul 25-17. I canturini riaprono il match vincendo il terzo set (19-25), ma la squadra di Soli sfodera la sua solita praticità e nel quarto, combattendo, chiudono set e match sul 25-22. La corsa promozione continua.