Notizie
Categorie: Altri sport

A2 - Omia in trasferta in casa della capolista Monza

Moreno e compagne faranno visita alla Saugella, dopo la prima storica affermazione dello scorso turno



Coach Droghei (foto ©Rogato)La Omia Volley, domenica prossima si rituffa nel campionato dopo la bella ed esaltante vittoria ottenuta contro la Beng Rovigo. Moreno e compagne faranno visita alla capolista Saugella Team Monza, che nelle due precedenti partite ha ottenuto altrettante vittorie e conduce a punteggio pieno la classifica del campionato di serie A2.Ovviamente dopo l’ultima vittoria, il morale in casa Omia è alto, aver ottenuto i primi tre punti della propria storia nella massima serie, ha portato entusiasmo e sorrisi in tutto l’ambiente, anche se si rimane con i piedi ben saldi a terra in quanto siamo solo alle battute iniziali di un torneo che si preannuncia lungo e faticoso.Ed è proprio in questo che coach Droghei ha lavorato in questa settimana, cercando di smorzare gli entusiasmi visto che le insidie sono sempre dietro l’angolo e la prossima ne nasconde parecchie, considerato che si va a giocare in casa della prima della classe. Dicevamo, le ragazze della Omia 88, stanno lavorando con molto impegno al fine di ottimizzare sempre al meglio i meccanismi in campo, visto che tutta la squadra gioca insieme solo da due mesi e le sbavature è normale che ci siano, fermo restando che ha manifestato nelle due gare giocate un grande carattere, cosa che ha permesso loro di tirarsi fuori anche da situazioni svantaggiose.Di contro Monza, ha il vantaggio di giocare in casa, coach Delmati ha tra le mani una buona squadra composta da diverse giocatrici esperte che possono risolvere il match a loro favore in ogni momento, come la regista Dall’Igna e la centrale Devetag, elementi che hanno calcato per diversi anni la serie A1. Per il resto, le due vittorie ottenute con autorità contro Palmi e Caserta, fanno capire di che pasta sono fatte le brianzole, ma questo non farà di certo “rabbrividire” le ragazze dell’Omia che, anzi, verranno a giocarsi la partita in modo sereno, consapevoli della loro forza e magari, chissà, provare e riuscire a fare un brutto scherzo alla capolista.Ora di inizio ore 17.00