Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Accademia Calcio Roma - Tor di Quinto: puro spettacolo

In via di Settebagni le formazioni di Papotto e Vergari chiudono sul 3-3: rossoblu avanti per 3-0 poi Ghirelli e la doppietta di Antenucci fissano il finale



ACCADEMIA CALCIO ROMA – TOR DI QUINTO 3-3 

MARCATORI 2’pt e 31’pt Di Girolamo (T), 25’pt Corsetti (T), 35’pt e 36’st rig. Antenucci (A), 18’st Ghirelli (A) 

ACCADEMIA CALCIO ROMA De Battistis 5.5, Ameli 5 (31’pt Scancella 6), Antenucci 7.5, Pascucci 5 (31’pt Castorani 6), Modesti 5.5(1’st Restivo 6), Campilungo 6.5, Baldacci 7, Ghirelli 7, Guida 6, Brighi 7, Di Giovenale 6 (16’st Merola sv (24’st Gasparoni 5.5)) PANCHINA Peri, Sama ALLENATORE Papotto 

TOR DI QUINTO Somma 6, Rossi 6.5, Scriva 6.5(10’st Amadei 6), Teruzzi 6, Verzari 6.5(43’pt Torlai 6), Porfiri 6, Nicolucci 7.5(24’st Liulitti 6.5), Corsetti 7 (14’st Musumeci 6), Di Girolamo 7.5, Penge 7.5 (34’st Costantini sv), Tomaselli 7 PANCHINA Picca, N’Dah ALLENATORE Vergari 

NOTE Ammoniti Verzari, Corsetti, Merola Angoli 6-4 Fuorigioco 1-1 Rec. 1’pt - 3’st 


Antenucci, il primo da sinistraPartita d’andata ricca di emozioni quella che ha messo di fronte Accademia Calcio Roma e Tor di Quinto valevole per il secondo turno del trofeo Tortora. Nel primo tempo gli ospiti sono assoluti padroni del campo e sbloccano la partita già dopo 2’ grazie a Di Girolamo che stacca bene di testa sul cross dal fondo di Penge. Al 12’ ancora Di Girolamo prova a girare verso la porta dopo il passaggio di Nicolucci, ma il suo tiro è debole e centrale. Dopo una manciata di minuti sono ancora gli ospiti a spaventare i padroni di casa con un contropiede concluso però male da Tomaselli. Il primo tiro verso la porta di Somma da parte della squadra di Papotto arriva al 17’ con Brighi, ma il numero 1 avversario respinge bene. Al 25’ il Tor di Quinto trova il gol del raddoppio: sulla punizione battuta direttamente verso il centro dell’ area da Porfiri, Corsetti colpisce di testa e batte per la seconda volta De Battistis. Poco dopo la mezz’ora Di Girolamo realizza la sua doppietta personale (ancora grazie all’assist di Penge) e cala il tris per i suoi. A 10’ dall’intervallo accorcia le distanze l’Accademia grazie al gol di Antenucci che tutto solo davanti al portiere non sbaglia.Nella ripresa la squadra di Papotto riorganizza le idee e decide di tentare il tutto per tutto per portare a casa almeno il pareggio. La prima clamorosa occasione però è per il Tor di Quinto al 10’ quando Tomaselli da ottima posizione preferisce passare ad un compagno piuttosto che provare il tiro, ma il suo passaggio è impreciso e termina sul fondo. Poco prima del quarto d’ora Somma compie un autentico miracolo sul colpo di testa a botta sicura di Brighi e salva il risultato non permettendo ai padroni di casa di accorciare ulteriormente le distanze. Non può niente invece al 18’ quando Ghirelli pesca l’angolino basso alla sua destra dopo l’appoggio di Antenucci e segna il gol del 2-3. Al 35’ gli ospiti sprecano ancora una clamorosa palla gol per riportarsi sul doppio vantaggio: Tomaselli se ne va in area e propone al centro per Di Girolamo, il quale sciupa clamorosamente il poker. Gol mangiato gol subito. Sul ribaltamento di fronte Antenucci entra in area e viene messo giù da Porfiri; per l’arbitro è rigore. Dal dischetto va lo stesso Antenucci che pareggia i conti. Nel finale di partita l’Accademia va anche vicino alla vittoria, ma Somma respinge alla grande sul destro di Ghirelli. Si deciderà tutto sabato prossimo al Testa quando le due squadre scenderanno in campo per la gara di ritorno.