Notizie
Categorie: Altri sport

Acqua & Sapone: rammarico per il ko, ma c'è fiducia

Il commento del tecnico Lorenzo De Marco, dopo la sconfitta con Palau: "Guardiamo al futuro con ottimismo"



E’ sfumata per pochi punti la grande rimonta operata dall’Acqua & Sapone Olimpia Roma che al termine di una garaAcqua & Sapone in azione infinita e appassionante viene sconfitta da Capo D’Orso Palau di misura per 3-2 (25-16, 25-20, 22-25, 13-25, 16-14), emblematico il tie-break terminato 16-14. Primi due set dal ritmo basso e con una sola squadra in campo, quella sarda, poi nel terzo è cambiata la mentalità e la voglia di emergere da una situazione troppo stretta alle romane, così il cambio di marcia. E l’inizio della rincorsa. Le ragazze dell’Acqua & Sapone hanno cambiato marcia e iniziato a giocare con un altro piglio. Prima hanno accorciato le distanze e poi pareggiato i conti, grazie alla conquista del quarto set. Nel quinto è stata partita vera, incerta, equilibrata, ma è mancata la zampata finale, quella per la vittoria. “Se guardiamo il risultato – commenta il tecnico Lorenzo De Marco -, un po’ di rammarico emerge, la partita è stata lunga e potevamo vincere, un peccato davvero se andiamo a vedere le singole opportunità. Ci manca ancora la continuità nell’ambito della partita e quella giusta esperienza per conquistare il successo in trasferta”. Poi De Marco fa un’analisi più ampia. “Guardiamo al futuro con ottimismo, abbiamo visto dei miglioramenti sia sotto il profilo tecnico, sia del gioco, stiamo facendo un buon lavoro in palestra e le ragazze hanno ben presente l’obiettivo finale, siamo sulla strada giusta. Rispetto a due mesi abbiamo riscontri positivi in partita e non solo, poi non è facile disputare un campionato del genere con ragazze giovani, in under 18 dobbiamo mantenere alta la concentrazione ed esser pronti nella fase calda”.