Notizie

Ai Musei Capitolini, “Tiepolo. I Colori del disegno” svela il lato nascosto della famiglia di pittori veneziani.

La mostra partirà domani e durerà fino al 18 gennaio. Il Sovrintendente ai Beni Culturali, Claudio Parisi Presicce: “Il disegno avvicina il visitatore alla capacità espressiva degli artisti”



Image titleSarà visitabile da domani presso i Musei Capitolini di Roma la mostra “Tiepolo. I Colori del disegno”, organizzato nelle sale museali che fino al mese scorso hanno accolto la fortunata esposizione dell’opera di Michelangelo. “Ripartiamo da un anno di successi – sottolinea l’Assessore ai Beni Culturali Giovanna Marinelli – e con questa mostra supereremo gli obiettivi annui che ci eravamo imposti. Una mostra particolare che presta attenzione anche ai più piccoli – tiene a precisare la Marinelli – che avranno la possibilità di accedere a dei laboratori studiati per loro, all’interno della qualità dei servizi offerti dai Musei romani”.
Un momento della presentazione ©Gazzetta Regionale“La mostra è stata organizzata da Roma Capitale in collaborazione con la Zètema e il gruppo Metamorfosi – aggiunge Claudio Parisi Presicce, Sovrintendente ai Beni Culturali di Roma – e si articola in 4 sezioni principali nelle quali si dà valore e forza al disegno della famiglia del Tiepolo. Questo perché proprio il disegno avvicina il visitatore alla capacità espressiva degli artisti, evidenziandone il pensiero, i ripensamenti e la preparazione del momento creativo”. “
Il percorso che abbiamo studiato – specifica il curatore della mostra Giorgio Marini – chiarisce come il pensiero si fissi su carta a volte in maniera rapida, altre invece in modo costruito e meditato. Nel Tiepolo emerge un uso del bianco e nero che non lascia spazio al vuoto della carta, ma lo costringe modellandone la forma per il disegno studiato. In questo percorso abbiamo tentato di esporre le opere meno viste dell’autore e dei due figli – conclude Marini – con l’esposizione del “Ritratto di bambina” di Lorenzo Tiepolo che viene per la prima volta presentato ad un pubblico di visitatori”. Tiepolo, "Ritratto di bambina" ©Gazzetta Regionale La mostra racconta dunque l’opera della famiglia Tiepolo, aprendo i propri spazi alle scene di Santi, Angeli e momenti religiosi, ma anche ai paesaggi tipici dell’Arcadia e del Mito, accompagnando lo spettatore ora in percorsi di preparazione al quadro ora in opera complete e narranti. “Tiepolo. I Colori del disegno” apre le porte ai visitatori da domani, mercoledì 6 ottobre, dal martedì alla domenica, dalle 9:00 alle 20:00 presso i Musei Capitolini.