Notizie
Categorie: Giovanili

Al Comunale di Grottaferrata si è svolta la "Giornata del Gioco"

​In occasione della Giornata Universale dei Diritti dei Bambini (20 novembre), la Vivace Grottaferrata ha organizzato una giornata riservata ai bambini della scuola primaria



La Giornata del gioco al Comunale di GrottaferrataIn occasione della Giornata Universale dei Diritti dei Bambini (20 novembre) si è tenuto a Grottaferrata presso il campo Comunale la “Giornata del gioco” organizzata dalla Vivace Grottaferrata per i bambini della scuola primaria. L’obiettivo è stato quello di sensibilizzare la diffusione dei valori dello Sport: lealtà, amicizia, rispetto delle regole, correttezza, solidarietà, accettazione degli altri. La giornata si è aperta con la consegna dei disegni realizzati con tecniche libere e il cui tema è stato il "Diritto al Gioco - lo Sport preferito". A seguire la sfilata dei circa 500 partecipanti dei vari Istituti Scolastici di Grottaferrata: San Nilo, Falcone e Virgo Fidelis. Oltre ai tecnici, diretti da Andrea Borsa e al Fiduciario Coni Dott. Mario Petrosino, ha partecipato all’evento il Presidente Comitato Regionale Lazio Canoa, Fiduciario Coni Lazio, Atleta Olimpico Los Angeles ’84, Gennaro Cirillo, in rappresentanza del Presidente del CONI Lazio, Dott. Riccardo Viola, che ha evidenziato l’importanza della diffusione dello sport come imprescindibile contenitore di valori che contribuisce in maniera determinante ad affrontare e risolvere problematiche di natura sociale che troppo spesso coinvolgono il mondo dei giovani. Presente alla manifestazione l’Assessore allo Sport Michela Palozzi. I veri attori protagonisti della giornata sono stati i bambini che hanno avuto la possibilità di divertirsi in ampi spazi all’aperto e di svolgere le numerose attività: salto della corda, corsa nei sacchi, lancio del vortex, 1-2-3 stella, calcetto, bowling, palla a mano, calci di punizione, acchiapparella e calci di rigore. Altro obiettivo è stato quello di coinvolgere i bambini stimolando la fantasia e la creatività. Sono stati, inoltre, giudicati e valutati, dagli studenti del Liceo Artistico San Giuseppe di Grottaferrata, tutti i componimenti e premiati i 3 migliori, che saranno riprodotti (in altra occasione) sulle pareti interne della sala riunioni della Vivace con l'aiuto di Marilena e degli stessi studenti del Liceo Artistico. La Vivace Grottaferrata ha dimostrato, ancora una volta, la proficua gestione dell’impianto sportivo avuto in concessione dal Comune e di attuare la propria mission tesa a garantire a tutti  i cittadini di poter godere al meglio delle strutture pubbliche comunali, senza fini di lucro.