Notizie

Al giro di boa: calma apparente salvo grandi sorprese

Si distinguono i duelli Frosinone - Carso e Certosa - Ladispoli; si prevedono cambi di gerarchia perlopiù ai piani bassi



Siamo giunti alla fine dunque, al giro di boa. Terminati gli appuntamenti d’andata, tutti i nostri nuotatori s’apprestano a completare, con l’ultimo impegno, la prima tranche di sfide agonistiche. Dopo le gare al cardiopalma che hanno colarato la scorsa giornata, questo sabato chiuderemo i conti della prima frazione del campionato con accoppiamenti dall’esito decisamente meno imperscrutabile. Concediamoci di mettere una mano avanti: la sorpresa può sempre anndarsi dietro l’angolo. Ma, di fatto, il pronostico si mostra questa volta piuttosto nitido: la vetta di entrambi i gironi potrebbe confermarsi così com’è. 


L'Accademia cerca l'ottava vittoria di fila (Foto©DelGobbo)Girone A Mancano grandi incroci in questa tredicesima giornata, ma non di certo lo spettacolo o il rischio. Due partite, in particolare, brillano per importanza. Il Certosa di Ottobrini sarà chiamato a difendere la propria stabilità in classifica, scontrandosi con un Ladispoli fresco di cambio in panchina. Parallelamente si affronteranno al San Gabriele il Massimina ed il Vigili Urbani, reduce quest’ultimo da una splendida prova con il DLF Civitavecchia. In cerca di riscatto, al contrario, il gruppo di Spogani, proveniente da due sconfitte consecutive. Analoga, la situazione del DLF Civitavecchia, che proverà a sfruttare il fattore campo per impadronirsi dei tre punti contesi con l’Ostiamare. La vittoria, per i dielleffini, manca dal 12 dicembre con il Rieti. Dopo la disfatta al “Testa”, la Fortitudo Calcio chiuderà il girone di andata con una gara oltremodo difficile: la controparte stavolta sarà infatti l’Accademia Calcio Roma, a caccia dell’ottava vittoria di fila per continuare la sua corsa sfrenata. Comodi gli impegni di Roma e Savio, salvo incredibili sorprese. La prima sarà impegnata nella trasferta a Via Farsalo con la Romulea; la seconda incrocerà gli scarpini con il Rieti. Chiudiamo con la spedizione del rinato Tor di Quinto, in cerca di continuità nella tana di una Totti Soccer School galvanizzata dalla recente vittoria. 


Girone B Dopo la prima sconfitta subita in campionato, il Frosinone tenterà di non scivolare nuovamente: sull’altro lato del ring si presenterà la Polisportiva Carso, carica, nel tentativo di sfatare il tabù con le grandi e di lasciarsi alle Giornata importantein chiave salvezza per il Bettinispalle la parentesi disastrosa con la Tor Tre Teste. Trasferte abbordabili per le seconde a pari merito Lazio e Urbetevere: la prima in gara con il Città di Ciampino, la seconda con l’Atletico 2000. Sarà difficile per l’Aprilia approfittare degli incroci proibitivi delle rivali, poichè a sua volta impegnata nell’improbabile spedizione in casa della Tor Tre Teste. Una giornata che potrebbe piuttosto favorire la Vigor Perconti, padrona di una chance d’aggancio al Carso, in caso di vittoria con il Futbolclub e di contemporanea sconfitta dei ragazzi di Del Prete. L’Albalonga, allegra dopo le due fondamentali vittorie di fila, si presenterà al giro di boa con la trasferta in casa della Lodigiani neocapolista. Potrebbe sfruttare al meglio tale accoppiamento il Cinecittà Bettini, poichè in caso di vittoria con l’Anzio, potrebbe sperare nella rivalsa, concretizzata nel controsorpasso ai danni dei rivali per la lotta salvezza.