Notizie
Categorie: Giovanili

Al Pietro Bongiorno il triangolare Fair Play con Podgora, Carso e Sezze

Grande spettacolo, in campo e fuori, per il triangolare organizzato dalla LND Provinciale di Latina. I veri valori dello sport in primo piano



Image titleGrande festa questa mattina presso lo stadio Pietro Bongiorno di Borgo Podgora, dove i padroni di casa, la Polisportiva Carso e la Polisportiva Calcio Sezze si sono sfidate nel triangolare fair play. Una bellissima festa, durante l'evento organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti, sezione Provinciale di Latina, che ha visto le tre società sfidarsi con la categoria Esordienti 2001, in tre gare da venticinque minuti ciascuna sul campo da calcio a 11 e con arbitro federale. Un appuntamento importante anche dal punto di vista agonistico, visto che questi ragazzi la prossima stagione disputeranno il loro primo campionato nei Giovanissimi Fascia B. Nella prima delle tre sfide, grande lotta tra il Podgora e il Sezze, con i padroni di casa che si impongono di misura. Nel secondo match tocca alla Polisportiva Carso, che costringe al secondo ko l'altra compagne pontina, sconfitta con un secco 3-0. Nella terza gara, che si poteva considerare una vera e autentica finalissima, il Carso concede il bis e supera il Podgora 2-0 vincendo così la manifestazione. Quello che conta di più, però, è aver visto questi giovani talenti affrontarsi nel pieno dei veri valori sportivi, onorando in pieno, con un meraviglioso terzo tempo, il significato di questa iniziativa, conclusasi con la consegna dei premi da parte del presidente della Delegazione Provinciale Gian Carlo Bersanetti.