Notizie

Al Savio basta un tempo: contro il San Paolo finisce 4-0

Gara chiusa già prima dell'intervallo, con la squadra di Cavezzi in gol con Viselli, Varrenti e Persichini. Nella ripresa è Courrier a fissare il risultato con la quarta marcatura



9a Giornata
5 - 0

MARCATORI Viselli 14' pt rig., Varrenti 26' pt, Persichini 38' pt, Courrier 29' st 

SAVIO Galantini (26' st Cesaretti), Cecoccia (6' st Tolli), Varrenti, Santi Amantini (5' st Ranalletta), Martino (9' st Cancelli), Notranicola (15' st Lauri), Rambaldo (1' st Mancini), Di Bella, Pochesci (5' st Courrier), Viselli, Persichini ALLENATORE Cavezzi 

SAN PAOLO OSTIENSE Varamo (26' st Avemi), Vitale (18' st Angelilli), Mondini (18' st Pavanelli), Papa (5' st Cusciana), Cutrona, Bracaglia, Cerquetta (8' st Landini), Labarile, Antonelli, Nico, Ronca PANCHINA Sottili, Centurelli ALLENATORE Cardinali

Savio, la vetta è a -1 © photosportroma.itPartita senza storia in cui il Savio chiude la partita già al primo tempo: 3-0 il risultato all'interallo (sarà 4-0 il finale) contro un San Paolo Ostiense che si presentava in via Norma con tante assenze, su tutte quella del regista Iacopucci. Così la formazione di Cavezzi ha potuto dilagare, giocando un'ottima gara e approfittando nel migliore dei modi delle difficoltà ospiti in fase di impostazione.

I primi squilli intorno al 12'. E' il San Paolo a provare a pungere per primo, ma il tiro da fuori di Ronca termina fuori. Pochi istanti dopo siamo già sull'altro versante, ma la conclusione di Perschini ha la stessa sorte di quella del suo giovane avversario. I biancoblu sono aggressivi sui portatori di palla e al 14' vanno in vantaggio. Pochesci si incunea in area di rigore e viene steso da Bracaglia. Per l'arbitro è calcio di rigore: dal dischetto Viselli resta freddo e firma l'1-0 spiazzando Varamo. Il numero dieci di casa cerca la via della doppietta al 18', ma il numero uno ospite è bravo a deviare oltre la traversa. Il raddoppio comunque non tarda ad arrivare. E' il 26' quando Varrenti si incarica di calciare una punizione distante trenta metri dalla porta. Sinistro a giro magistrale che scavalca la barriera e si insacca alle spalle di un incolpevole Varamo. Il San Paolo accusa il colpo e al 38' il tris che di fatto chiude anticipatamente il match. Su un rilancio di Galantini, Ceccoccia si trova spalancata una prateria sulla destra e crossa dal fondo, trovando in area Persichini pronto a firmare il 3-0 con una bella girata. Prima dell'intervallo sussulto d'orgoglio dei ragazzi di Cardinali, ma Antonelli non trova lo specchio da fuori.

La ripresa è meno emozionante, i ritmi calano e i sussulti sono pochi. Il Savio controlla e Galantini, sollecitato al 19' da Angelilli si fa trovare pronto. Stessa cosa al 33' con Antonelli che ci prova di nuovo, ma la sfera termina tra le braccia del numero uno. Nel mezzo la quarta rete del Savio, con il neo entrato Courrier che arrotonda ulteriormente il risultato risolvendo una mischia in area avversaria e regalando ai suoi tre punti che proiettano Cavezzi e i suoi ad un solo punto dalla capolista Ostia Mare.