Notizie

Al via il restyling di Piazza Vittorio

Il progetto, discusso con i cittadini, si articola in una serie di interventi che riguarderanno tutto l'Esquilino



Image titleParte con il progetto di riqualificazione del giardino di Piazza Vittorio, un Piano che riguarda tutto l'Esquilino. Il progetto, discusso in assemblea con i cittadini, si articola in una serie di lavori che, nei prossimi mesi, riguarderanno, oltre al verde, sia il decoro che la sicurezza del quartiere più multietnico della città.  


Questi i punti salienti del Piano Esquilino:

1) Lavori per la riqualificazione dei giardini di Piazza Vittorio. Iniziano a giugno e si concludono entro dicembre del 2015. Progettazione partecipata con il Fai (Fondo Ambiente Italiano), insieme al quale i tecnici del servizio giardini hanno lavorato sia per il rifacimento del giardino, che per un progetto di manutenzione sostenibile per il futuro. Un esempio che può essere guida anche per altre aree della città.


2) Ci sarà una riqualificazione di locali ed edifici, a cominciare da quelli collocati sotto i portici di Piazza Vittorio (a iniziare da quelli pubblici) nei quali possano svolgersi attività culturali, sociali, enogastronomiche.


3) Con i commercianti di via Merulana è stato elaborato il progetto Boulevard Merulana, per la riqualificazione della via e la manutenzione del decoro, finanziato dai commercianti in cambio di una riduzione della Cosap.


4) Nel mese di marzo è iniziato il processo partecipativo per decidere come gestire i fondi recuperati per la riqualificazione di via Carlo Alberto e vie limitrofe.


5) Entro la fine del mese di aprile sarà dato avvio al piano per la messa in sicurezza della Stazione Termini. 


6) In vista del Giubileo saranno installate, in accordo con il Ministero dell’Interno, nuove telecamere di sicurezza.


7) Nei prossimi mesi saranno installati nell’area del Primo Municipio e quindi anche all'Esquilino, nuovi bagni pubblici e riqualificati quelli esistenti.


“Questa è una tappa - hanno dichiarato la presidente del Primo Municipio, Sabrina Alfonsi, l'assessore all'Ambiente, Estella Marino e l'assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Pucci - di un percorso iniziato diverso tempo fa, che ha visto come elemento portante la partecipazione e la collaborazione fattiva tra amministrazione e cittadini".