Notizie

Al via le Semifinali: Juve, Inter, Roma e PSG si giocano il trionfo

I bianconeri se la vedranno con i nerazzurri, sulla strada dei giallorossi ci sono i francesi



©gsdnuovatortreteste.itIl Memorial Halima Haider è giunto alle Fasi Finali. La fantastica prima Edizione della manifestazione organizzata dalla Nuova Tor Tre Teste, in onore della madre di Fabio Liverani, co-presidente della società rossoblu, ha regalato tante emozioni e grande calcio, data la presenza di squadre dal blasone enorme. Conculsasi la Fase a Gironi, nell’odierna mattinata avranno luogo le Semifinali, nelle quali si affronteranno le quattro prime classificate di ogni raggruppamento, ovvero Juventus – Inter e Roma – Paris Saint-Germain.

La Lazio ha dimostrato qualitàGirone A.
La Juventus si è aggiudicata il primato, prevalendo su Lazio, Sampdoria ed Eveil FC Kobe. Bianconeri e biancocelesti erano appaiati a quota 6 punti, grazie alle due vittorie su blucerchiati e giapponesi (rispettivamente 2-0 e 9-0 quelle della Juve, 2-0 e 7-0 quelle della Lazio), poi nel decisivo scontro diretto di ieri, i torinesi hanno prevalso 3-0 sugli aquilotti, che escono comunque a testa alta ed avendo dimostrato d’essere un gran collettivo, aggiudicandosi il passaggio del turno.

La Roma sogna la coppaGirone B
. Nel secondo gruppo stessa situazione del primo, con Roma e Milan che, prima dello scontro diretto della terza giornata, comandavano a braccetto a quota 6 punti dopo due vittorie nelle precedenti uscite. I giallorossi si erano imposti 7-0 sul Nordsjaelland e 6-0 sul Margine Coperta, mentre i rossoneri 4-3 sui danesi e 4-0 contro i toscani. Infine nell’incontro decisivo di ieri, la Roma, trascinata dai suoi gioielli, ha sconfitto il Milan 3-1 guadagnandosi l’accesso alla Semifinale.

Girone C.
Nel terzo raggruppamento l’Inter si è piazzata davanti a Cesena, Torino e Racing Club. Bottino pieno per i nerazzurri, che si sono dimostrati grande squadra e sono stati capaci di imporsi 6-2 sui romagnoli, secondi classificati a quota 6 punti, 5-0 sui granata, terzi, e addirittura 15-0 sui gialloverdi del Racing.

I rossoblu non hanno rimpiantiGirone D.
Ci sarebbe molto da dire su quest’ultimo Girone, quello dei padroni di casa della Nuova Tor Tre Teste. I rossoblu di Alfonsi hanno onorato alla grandissima la manifestazione, dando prova d’essere una squadra di una forza e competitività rare, e che se la può tranquillamente giocare alla pari con le professioniste. La “TorTre” chiude a quota 5 punti, come Genoa e PSG, tuttavia sono i parigini ad passare il turno, in virtù di una miglior differenza reti. I beniamini di casa escono però a testa altissima, imbattuti, capaci di fermare sull’1-1 sia genoani che i francesi e di passeggiare 3-0 sul Bari, e con la consapevolezza di essere una delle realtà migliori del panorama calcistico giovanile italiano.

Tabellini, cronache e approfondimenti dei match sul nostro free press on line