Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Albalonga esagerata contro il Montefiascone: qualificazione già in tasca

Cinque gol in casa contro la squadra viterbese e quarti di finale praticamente già assicurati per la squadra di Gagliarducci



ALBALONGA - MONTEFIASCONE 5 - 1
MARCATORI12’pt e 37’pt rig. Scacchetti (A), 44’pt e 7’st Forcina (A), 20’st Nami (M), 39’st De Gennaro (A) 
ALBALONGABorrelli 6, Sandroni 6, Micaloni 6, Mancini 6.5, Pucci 6.5, De Gennaro 7, Magnano 6.5 (40’st Lo Schiavo sv), Trinca 7 (12’st Amico), Forcina 8, Scacchetti 8 (31’st Gamboni), Cannillo 6 PANCHINA Leacche, Salzano, Giovinazzo, Cannoni ALLENATORE Gagliarducci(squalificato), in panchina Amici
MONTEFIASCONE Nencione5.5, Andreoli 5.5 (21’st Minciotti 5.5), Serafini 5.5, Burla 5,Cesarini 4.5 (1’st Frateiacci 5.5), Faina 5.5, Mangialardi 5.5, Cirilli 5.5 (15’st Battistoni 5.5), Fanelli 5.5, Nami 6, Materazzo 5 PANCHINA Bellacanzone,Turchetti, D’Alessio, Finocchi ALLENATORE Del Canuto
ARBITRO Marianidi Tivoli 5 Assistenti Ventre di Cassino, Abbatecola di Cassino
NOTE Ammoniti Forcina, Scacchetti, Cesarini, Faina, Amico, Mangialardi Angoli 5 - 0Rec. 2’st


Vittoria facile facile per l’Albalonga di mister Gagliarducci che con un netto 5 - 1 liquida la pratica Montefiascone. Troppa la differenza di valori vista in campo per aspettarsi un esito differente. I castellani hanno dominato la gara dall’inizioalla fine, ottenendo una vittoria che , in vista della gara di ritorno, lascia poche speranze di qualificazione al Montefiascone.

Forcina, oggi autore di una doppiettaPrimo tempo. Dopo l’iniziale fase di studio l’Albalonga prende in mano le redini dell’incontro e al 12’ riesce a sbloccare il risultato. Sacchetti prende palla sulla trequarti, salta in dribbling due avversari e con un preciso destro dal limite dell’area fulmina Nencione. Il Montefiascone non riesce a rialzare la testa e nel finale di tempo capitola nuovamente. Forcina entra in area di rigore e viene steso da Cesarini, per il signor Mariani di Tivoli non ci sono dubbi e concede la massima punizione. Dagli undici metri Scacchetti è una sentenza ed insacca in rete il 2 - 0. Gli ospiti sono in confusione, l’Albalonga ne approfitta e a pochi secondi dall’intervallo calail tris. Lungo lancio dalla difesa, Cesarini sale completamente in ritardo, tenendo in gioco Forcina che può involarsi verso la portadi Nencione e batterlo con un preciso tocco di destro. É l’ultima emozione di un primo tempo che il direttore di gara chiude senza concedere recupero, con l’Albalonga in completo controllo del match.

Secondo tempo. Nella ripresa la musica non cambia e al 7’ l’Albalonga trova il quarto gol. Lancio calibrato di Trinca a pescare l’inserimento di Forcina che con l’esterno destro beffa Nencione. Al quarto d’ora ancora Forcina pericoloso con un destro al volo dal limite dell’area, la conclusione del numero 9 è però imprecisa e termina alta sopra la traversa. I padroni di casa abbassano l’intensità del proprio gioco, permettendo al Montefiascone di rialzarsi e di andare in rete al 20’. Azione personale di Nami che dal limite dell'area scarica un destro preciso che gonfia la rete. L’Albalonga non si scompone e in pochi minuti sfiora per due volte il quinto gol con Forcina: nel primo caso il numero 9 ci prova con un pallonetto che termina la sua corsa sul palo, mentre poco dopo gira di testa su invito di Gamboni ma la traversa gli dice di no. La rete è rimandata di pochi minutied arriva al 39’ con De Gennaro, bravo a ribadire in rete un preciso assist di Gamboni. Negli ultimi minuti non succede più nulla e dopo 2’ di recupero l’arbitro fa calare il sipario sulla contesa. Vittoria meritata per l’Albalonga che con questo risultato mette un piede nei quarti di finale di Coppa Italia.