Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Alberone, parla Centra: "Ippoliti ha grandi colpi"

Il presidente sul nuovo acquisto e sull'esordio con il Team Nuova Florida: "Si tratta di una squadra ostica che gioca su un campo di terra, un fondo che potrebbe crearci difficoltà"



Emanuele CentraL’Alberone conta le ore che la separano allo storico esordio in Promozione. Avverrà domenica sul campo del Team Nuova Florida. «Personalmente so poco del nostro primo avversario, ma sicuramente il diesse Ivano Petrini e mister Gianluca Cippitelli saranno più informati – dice il presidente del club capitolino Emanuele Centra – Da quello che ho sentito, si tratta di una squadra ostica che gioca su un campo di terra, un fondo che potrebbe crearci qualche difficoltà. Dovrebbero essere una squadra difensivamente valida, ma siamo comunque fiduciosi di poter fare una buona prova anche perché dovremmo recuperare quasi tutti gli elementi che hanno avuto dei problemi fisici ultimamente». Il presidente è riuscito nell’intento di portare la sua “creatura” nel secondo campionato regionale: grazie ai movimenti di mercato estivi portati avanti dal ds Petrini, l’Alberone è cresciuto molto a livello di considerazione generale. «Questo mi fa piacere, vuol dire che stiamo operando bene. La squadra è quasi totalmente nuova e quindi ci vorrà un po’ di pazienza nella prima parte di stagione: i ragazzi si stanno allenando intensamente per trovare i giusti equilibri. Ci tengo a ricordare, inoltre, che quest’anno avremo una Juniores provinciale che sarà guidata da mio fratello Gianluca: il progetto dell’Alberone, nel corso del tempo, dovrà passare necessariamente da un settore giovanile forte con la prima squadra a fare da vetrina ai giovani cresciuti nel vivaio». L’ultima perla dell’Alberone sul mercato si chiama Christian Ippoliti che ha speso parole importanti per Centra e il suo club. «Il nostro nuovo attaccante ha già giocato qualche minuto nell’amichevole di domenica scorsa sul campo del Casal Barriera. Ovviamente – conclude il presidente - deve ancora trovare la migliore condizione e dovrà calarsi in una categoria che non ha mai fatto, ma Ippoliti è un giocatore con grandi colpi che può farci fare il salto di qualità».