Notizie
Categorie: Dilettanti

Alessandro Tilli dixit:"Non abbiamo paura di nessuno"

Il giocatore dello Sporting Torbellamonca parla a margine della sfida contro il Clembofal, non disputata per assenza della formazione ospite al Panichelli



Alessandro TilliLa partita tra Sporting Torbellamonaca e Clembofal, valevole per la ventiquattresima giornata di Seconda Categoria girone H, non si è disputata in quanto la squadra ospite non si è presentata al "Carlo Panichelli". Dunque sembra essere una semplice formalità l'assegnazione della vittoria per 3-0 a tavolino agli arancio-neri, che saliranno così a quota 16 vittorie in questo campionato. Un campionato di cui è molto soddisfatto finora il giovane difensore Alessandro Tilli, che afferma: "Direi che stiamo facendo un gran bel campionato. Dopo un inizio forse un po' altalenante abbiamo preso il via e non ci siamo più fermati. La squadra è consapevole dei propri mezzi e ha ancora molto da dire". Purtroppo Tilli, a causa di un infortunio, non è stato ancora convocato in questo girone di ritorno; proprio lui commenta così la situazione che sta attraversando: "Il mio infortunio è stata una tegola per quanto riguarda la mia stagione, visto che è arrivato nel momento in cui ero più in forma ed avevo iniziato ad assaggiare il campo. Mi sto dando da fare per tornare e lottare ancora più di prima". Nel prossimo turno lo Sporting Torbellamonaca giocherà, con l'intento di riconquistare la vetta della classifica, in casa della capolista Real Cava Frattocchie, distaccata solo di due punti. "Penso che abbiamo tutte le carte in regola - conclude Tilli - per andare lì e fare una grande partita. Domenica ci giochiamo gran parte del campionato e sono convinto che possiamo ripetere la bella vittoria dell'andata. Non abbiamo paura di nessuno".