Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Alessio Medici conferma e rilancia: Serie A, Under 21 e Juniores

La società biancoceleste comunica l'accordo con il tecnico che, da quest'anno, guiderà anche l'Under 18



Alessio MediciLa S.S. Lazio Calcio a 5 comunica di aver rinnovato il rapporto di collaborazione con Alessio Medici. Il tecnico resterà come allenatore in seconda in Serie A e come lo scorso anno, si farà carico della panchina dell'Under 21. Rispetto alla passata stagione, infine, la società ha scelto di affidargli anche la guida tecnica dell'Under 18. Soddisfatta per questa importante investitura, fatta su di un tecnico che ha aggiunto alla bacheca biancoceleste i titoli della Supercoppa Italiana e della Coppa Italia 2013/2014, la società porge il suo in bocca al lupo ad Alessio Medici per la stagione agonistica che ci si appresta a cominciare. 

“L'annata appena conclusa è stata più che positiva – dice lo stesso Alessio Medici parlando dell'Under 21 -. A fine stagione, dei tre trofei in palio ne abbiamo portati a casa due. Qualcuno li ha dati quasi per scontati e forse il 2014/2015 è passato eccessivamente in sordina. Credo, invece, che sia stato abbastanza positivo, anche se non eccellente, perché lo Scudetto era alla nostra portata. Tuttavia, per vincere serve sempre quel pizzico di fortuna in più e quella serie di cose che, se non si allineano per il verso giusto, non portano al successo”. Belle soddisfazioni il tecnico se l'è tolte anche in prima squadra. “Lavorare al fianco di Mannino è stato sicuramente esaltante ed emozionante, anche per tutto quello che ho continuato ad imparare. Ho avuto la possibilità di fare tre-quattro panchine da primo in Serie A: è stato davvero soddisfacente”. Per tutti questi motivi, Medici proseguirà la sua avventura con la Lazio: “Sono contento che la società mostri fiducia nei miei confronti: l'avermi messo in mano diverse squadre è motivo di orgoglio”.