Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Alessio Sciamanna: “Castelnuovese la scelta migliore”

L'ex Sant'Angelo Romano non vede l'ora di ricominciare: “Girone tosto. I gol di Scafati? Tranquilli, c'è Pacetti”



Alessio Sciamanna scalpita. Nella settimana che ci porta alla prima giornata del campionato di Promozione 2015/16, il fantasista ex Sant'Angelo Romano conta i giorni in vista del suo esordio con la sua nuova casacca addosso, sul campo del La Rustica: “La Castelnuovese è stata la scelta migliore che potessi fare – racconta a Gazzetta Regionale il talento classe '93 approdato in estate nel club di Sabatini insieme a suo fratello Simone – Mi trovo benissimo, sia con i nuovi compagni, sia con i due mister (Gregori e Marcangeli, ndr). Il precampionato è andato alla grande e finalmente tra poco si ricomincia”. Rispetto alla scorsa stagione la rosa della Castelnuovese è praticamente tutta nuova: staff tecnico e giocatori dovranno riuscire ad amalgamarsi il prima possibile per non lasciare per strada punti preziosi. Il giovane fantasista, su questo, non ha dubbi: “Siamo quasi tutti nuovi, è vero, ma la squadra c'è. Abbiamo qualità. Il girone è bello tosto e per noi il primo obiettivo rimane la salvezza. Poi chissà...”

Sciamanna con la maglia del Sant'Angelo Romano nel playoff contro l'Atletico VescovioAi biancoverdi quest'anno mancheranno i gol di Mario Scafati, ma l'assenza del bomebr ora in forza al Garbatella non sembra preoccupare Alessio Sciamanna: “I gol? La società ha preso Marco Pacetti proprio per questo motivo. Ci penserà lui, sperando che inizi a farlo già da domenica contro la sua ex squadra. Davanti siamo parecchi, gli daremo una mano”. Infine, un pensiero sulla squadra con cui la scorsa stagione è arrivato a due passi dall'Eccellenza: “Il Sant'Angelo Romano quest'anno ha cambiato molto, come noi, ma il presidente conosce il calcio e ogni stagione riesce sempre ad allestire una squadra competitiva. Ce la giocheremo anche con loro”.