Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Alfonsi: "La Tor Tre Teste vuole riscattare il ko del Bini"

Il tecnico: "Col Savio è stata una grande vittoria, ma non ci siamo adagiati: abbiamo testa e gambe rivolte a Ostia"



Alfonsi, tecnico della Tor Tre Teste ©Paolo LoriIl big match della decima giornata sarà senza dubbio quello dell’Anco Marzio, tra Ostiamare e Nuova Tor Tre Teste. Il tecnico dei rossoblu primi della classe, Gianluca Alfonsi, si esprime così in vista della partita: “Dopo il successo sul Savio il morale è alto, però il campionato è ancora lungo, sarebbe superfluo adagiarsi ora su una vittoria comunque importante, ma non finale. Abbiamo subito rimesso testa e gambe sulla sfida di Ostia: i risultati danno tranquillità e serenità, ma resta sempre la consapevolezza che la prossima trasferta è importante, forse più della sfida vinta col Savio. Per questo abbiamo le testa alla partita, e non pensiamo alla classifica. Vogliamo riprenderci dalla sconfitta del Memorial Bini (3-1, ndr) e abbiamo grande voglia di riscatto”. Domenica scorsa al Candiani si è vista una grande Tor Tre Teste, che ha saputo accelerare, difendere, per poi ripartire. Ha letto bene la gara, poi in altre situazioni ha gestito, senza mai forzare la giocata. “Sono contento, ma non deve essere un arrivo” prosegue l’allenatore “In base ai punti di forza dell’Ostiamare, sarà una sfida più difficile. Giochiamo in casa loro, in più l’Ostia è una squadra scorbutica, che ti fa giocare male. I viola punteranno forte sulle loro caratteristiche, quindi sarà dura. Ho cercato di trasferire questo ai ragazzi, e con la consapevolezza dei nostri mezzi so che andremo fare una grande gara”.