Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

All'Ardenza il derby con il Fondi: 4-3 il risultato finale per i ragazzi di Pozzi

La formazione rossoblu torna al successo e rimane in scia della capolista Olimpus: doppietta di Giuliani



VIRTUS FONDI - ARDENZA CIAMPINO 3-4


MARCATORI 6' Giuliani (A), 9' Pires (V), 11' De Vincenzo (A), 15' Triolo (V), 18' Bacoli (A) del p.t.; 5' Giuliani (A), 16' Cardone (V) del s.t.

VIRTUS FONDI Olleia M., Di Martino, Frainetti, Olleia S., Triolo, Cardone, Pires, Di Crescenzo, Del Duca, Lauretti, Venditti, Minchella ALLENATORE Santarelli

ARDENZA CIAMPINO Germani, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani, Bacoli, De Vincenzo, Cucchi, Miranda, Gentile, De Luca, Blasimme, Rosati ALLENATORE Pozzi

ARBITRI Cilia di Caltanissetta Burletti di Ragusa CRONO Ferretti di Roma 1


Image titlePer la settima giornata di campionato l'Ardenza Ciampino è ospite della Virtus Fondi. Con il risultato favorevole di 4-3 la formazione di mister Pozzi ritrova la vittoria, dopo lo stop registrato nel precedente turno, conquistando tre importanti punti.Dopo il minuto di raccoglimento osservato per il lutto che ha colpito la Virtus Fondi, la gara si apre con il quintetto formato da Blasimme, Quagliarini, Terlizzi, Giuliani e De Vincenzo per la formazione ciampinese e quello composto da Venditti, Olleia M., Frainetti, Olleia S. e Lauretti per la squadra locale. Parte con il piede giusto l'Ardenza Ciampino che al 2' si rende pericolosa con capitan Terlizzi e al 3' con De Vincenzo, entrambi puntano lo specchio della porta tuttavia le azioni terminano sul fondo. Il gol è nell'aria e al 6', su assist di Bacoli, Giuliani sblocca per lo 0-1 portando così i suoi in vantaggio. Reagisce la Virtus Fondi, Triolo impegna Blasimme, desto a deviare, ma al 9' Rosinha ristabilisce il pareggio per l'1-1. Si alzano i ritmi della gara e dopo due minuti, all'11', per l'Ardenza Ciampino, De Vincenzo, servito da De Luca, provvede a trovare il gol dell'1-2. La formazione di casa riparte compatta, per i ciampinesi intanto Terlizzi prova a finalizzare un'azione di De Vincenzo ma il suo tiro si spegne sulla traversa. Al 15' è la Virtus Fondi a riportare di nuovo il parziale in parità per il 2-2 con la rete siglata da Triolo. L'Ardenza Ciampino aumenta l'intensità riversandosi nella metà campo avversaria, Miranda per Bacoli sotto porta ma nulla di fatto. Al 18' è proprio Bacoli, per il suo primo gol stagionale, da posizione centrale a mirare la porta di Venditti il quale nulla può al suo tiro, potente e preciso, ed è 2-3. Ancora Miranda dalla fascia destra ma con esito negativo, la prima frazione di gioco si chiude quindi con l'Ardenza Ciampino avanti per 3-2.


Ripresa. Per l'Ardenza Ciampino, in momentaneo vantaggio sulla Virtus Fondi, non mancano le occasioni sin dai primi istanti. Tenta Terlizzi che serve Quagliarini ma il suo tiro termina sul fondo, al 5' Giuliani chiude la triangolazione con De Vincenzo e Bacoli trasformando per il 2-4 con la sua doppietta di giornata. La Virtus Fondi reagisce prima con Triolo poi con Frainetti ma in entrambe le occasioni Blasimme protegge la sua porta e non lascia passare. L'Ardenza Ciampino continua a rendersi protagonista di un buon gioco, Quagliarini intercetta palla e in contropiede avanza rapidamente verso la porta di Venditti ma, per poco, non trova De Luca e svanisce così un'altra occasione per allungare le distanze. Ancora gli ospiti con De Vincenzo tuttavia la Virtus Fondi risponde con Cardone a cui Blasimme si oppone. Terlizzi prova da posizione centrale, al 16' tuttavia la Virtus Fondi accorcia con Cardone per il 3-4. Negli ultimi minuti la formazione di casa cerca il pareggio, prova Rosinha ma il parziale non cambia. Al 19' Cardone si inserisce come portiere di movimento, Giuliani ne approfitta con un tiro lungo che finisce però alto sulla porta sguarnita. A 24'' dalla fine anche mister Pozzi decide di schierare il portiere di movimento introducendo Bacoli e quando mancano 12'' per l'Ardenza Ciampino arriva l'ultima possibilità per chiudere definitivamente il match: la Virtus Fondi raggiunge il sesto fallo, sul dischetto si posiziona De Vincenzo, Venditti nega. Con il sopraggiungere del suono finale della sirena, il 3-4 è destinato a trasformarsi nel risultato definitivo.


L'Ardenza Ciampino si porta a quota 16 punti in graduatoria, al secondo posto a -1 dalla capolista. Il prossimo sabato la formazione di Pozzi ospiterà proprio la prima in classifica, l'Olimpus Olgiata 20.12: al PalaTarquini alle ore 15.00 sarà di scena quello che si preannuncia come un grande spettacolo di calcio a 5.