Notizie

All’Esquilino si rinnova la tradizione: domani “neve” su Santa Maria Maggiore

Si prevede un forte afflusso per uno degli appuntamenti più sentiti dell’estate romana, nato dalla leggendaria nevicata che il 5 agosto del 358 investì prodigiosamente il colle più alto della Capitale



Image titleScocca la data del 5 agosto e, come ogni anno, si rinnova il tradizionale appuntamento con la “Nevicata” sul colle Esquilino, che va a celebrare la dedicazione della Basilica di Santa Maria Maggiore, fondata proprio il 5 agosto dell’anno 352. Secondo la leggenda, la basilica mariana nascerebbe da un sogno fatto dal Pontefice dell’epoca, Papa Liberio, al quale la Vergine chiese di costruirle una chiesa sull’Esquilino; raggiunto il colle Esquilino, il Pontefice lo trovò completamente imbiancato da una spessa coltre di neve… in pieno agosto. Leggenda vuole dunque che da tale prodigio avvenne l’edificazione di Santa Maria Maggiore, la coniazione del titolo mariano “Santa Maria della Neve”, che spesso e volentieri ritroviamo a dedica dei più svariati luoghi di culto in giro per il mondo, si deve invece allo straordinario sviluppo della devozione mariana, successiva a questo periodo. Per solennizzare la ricorrenza annuale, dalla cupola della cappella paolina il 5 agosto viene fatta cadere una pioggia di petali bianchi durante la celebrazione della messa. Ma non finisce qui: Roma stessa rivive quel momento emozionante con una rievocazione storica di tutto rispetto ed una nevicata artificiale, altamente scenografica, che si ripete a partire dal 1983. L’appuntamento di questa edizione 2015 è per domani, a partire dalle ore 21,00. L’evento durerà fino alle ore 24,00 circa e sarà accompagnato da una stupenda nevicata artificiale: per una migliore fruizione dell’area, resteranno chiuse al traffico la stessa piazza Santa Maria Maggiore, via Liberiana, via Carlo Alberto e via Merulana, nel tratto compreso tra piazza Santa Maria Maggiore e largo Brancaccio. Anche per tale ragione le linee 16, 70, 71, 360, 590, 649 e 714 saranno deviate nelle immediate vicinanze.