Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Allievi, ecco i top "Sotto Età". Chi sale sul podio delle stelle?

Nel terzo speciale di oggi ci concentreremo sui migliori classe 2000 del girone d'andata



Abbiamo premiato tanti ’99 in questi primi tre appuntamenti dello speciale “Chi sale sul podio delle stelle?”. Ci sembra giusto, però, riconoscere anche i meriti dei giocatori che si approcciano a questa categoria da sotto età. Ed è per questo che nel quarto speciale di questa rubrica vi presenteremo i migliori classe 2000 che più hanno impressionato in questo girone d’andata. Ecco a voi i “Sotto Età”.


Daniele Peguiron ©Paolo LoriDANIELE PEGUIRON (Tor di Quinto)
Con i 2000 sta facendo vedere grandi cose ma è negli Allievi Elite che Peguiron ci ha conquistato. Più precisamente nella gara contro l'Urbetevere. E’ entrato in campo a partita in corso per sostituire un compagno infortunato e siamo rimasti molto sorpresi dalla personalità con la quale ha approcciato alla partita. Il centrocampista rossoblu non ha paura di niente e di nessuno, sa trattare molto bene il pallone e si sacrifica per la squadra fino al triplice fischio. Più di così… 

Riccardo Tesone ©Paolo LoriRICCARDO TESONE (Urbetevere)
Quando lo vedi per la prima volta in campo con gli Allievi Elite non ci credi che gioca sotto età. Fisico imponente, esplosivo, assomiglia più a un ’98 che a un 2000 ed è senza dubbio uno dei maggiori talenti in via della Pisana. Prelevato dal Fiumicino Calcio, pensate, l’anno scorso giocava addirittura nei provinciali. Un doppio salto, quello in Elite, che in pochi riescono a fare. Sacrificio, voglia di crescere e determinazione: Riccardo Tesone ha tutte le carte in regola per diventare grande!

Nicolò Carbone ©Laura Del GobboNICOLO’ CARBONE (Sansa) 
Giocare sotto età come portiere non è facile. Nonostante questo, Nicolò Carbone ha dimostrato di avere grandissime potenzialità tra i pali, tanto da guadagnarsi un posto tra i migliori 2000 della categoria. In porta d’altronde è una sicurezza, più volte ha salvato la sua squadra con delle parate strepitose e spesso è finito anche nella nostra Top 5 della settimana. Ha solo quindici anni, ma dimostra di avere già una grande maturità calcistica!