Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Allievi Elite: ecco i migliori della settimana

Scopriamo quali giocatori si sono messi maggiormente in mostra dopo l'ultima giornata di campionato. Chi entrerà nella Top 5?



Un gol da tre punti, una tripletta, una prestazione da incorniciare, una parata decisiva. Tutti validi motivi per finire nei migliori della settimana, una nuova rubrica dedicata agli Allievi Elite che ogni mercoledì premierà i giocatori che si saranno distinti nell'ultima giornata di campionato. Cinque nomi, cinque perché.
Chi saranno i migliori? Scopriamolo insieme! 

Simone TrinciaTRINCIA (Tor Tre Teste)
Una gol da tre punti spesso vale più di una tripletta. Soprattutto se poi arriva al settimo minuto di recupero di una partita complicatissima. Simone Trincia ha risolto così la pratica Albalonga. Una zampata vincente in zona Cesarini che ha permesso alla Tor Tre Teste di conservare la vetta solitaria della classifica. Essere sempre al posto giusto nel momento giusto non è da tutti.

Valerio TucciTUCCI (Romulea)
Una staffilata da fuori e una punizione rasoterra. Valerio Tucci, esterno sinistro della Romulea, si è presentato così alla prima da titolare. Una doppietta per conquistare via Farsalo e, soprattutto, Roberto Belardo, che sa di avere tra le mani un giocatore difficile da gestire ma con un enorme potenziale. La doppietta di domenica è solo un assaggino… 

ANTONELLI (Urbetevere) 
Mister Luca Ripa ha in squadra un regista davvero niente male. Il centrocampista ex Petriana ha avuto un buon impatto in via della Pisana. Ottimi piedi, buona personalità e vizio del gol. Il numero 4 domenica scorsa ha trovato per ben due volte la via del gol: occhio alle sue punizioni al veleno! 

Giovanni TiengoTIENGO (Rieti)
Un consiglio: non lasciate troppo spazio a Giovanni Tiengo o lui, statene certi, vi punirà. Lo sa bene anche il Ladispoli, caduto sotto i colpi del giovane attaccante reatino, sempre più leader del gruppo di Marella. Una doppietta… per la vetta! 

PASCALE (Spes Montesacro)
Ci sono state tante triplette in questa giornata di campionato ma abbiamo deciso di premiare Matteo Pascale. La Spes Montesacro non stava passando un bel periodo (tre sconfitte in altrettante partite), bisognava rialzare la testa e alla fine ci ha pensato lui: tre gol per affondare il Sansa e tornare (finalmente) a esultare.