Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Allievi Elite, la nostra Top 11: il Ct Macidonio dice la sua

Noi abbiamo selezionato i migliori classe '99 del girone d'andata: ecco cosa ne pensa il tecnico della Rappresentativa



Il girone d'andata è ormai in archivio. Questa settimana abbiamo premiato i migliori '99 in varie categorie. Dalle certezze alle sorprese, passando per i migliori sotto età, fino ad arrivare al tris perfetto. Adesso però è arrivato il momento di tirare le somme, di fare un ultimo bilancio dopo il giro di boa. Vi presentiamo, quindi, la nostra Top 11 degli Allievi Elite.

Image title

E' stato difficile, lo ammettiamo. Prendere certe scelte, escludere alcuni giocatori, ci ha messo non poco in difficoltà. Alla fine però l'obiettivo è stato raggiunto e abbiamo stilato la nostra formazione migliore. Ma c'è una sorpresa: a commentare la Top 11 non saremo soli: intraprenderemo questo piccolo viaggio insieme ad Antonio Macidonio, CT della Rappresentativa Allievi. Sarà d'accordo con le nostre scelte? Scopriamolo!

Fabiani, Vigor Perconti ©LoriMister Macidonio, innanzitutto grazie per la sua disponibilità. Direi a questo punto di procedere per reparti: in porta abbiamo scelto Fabiani, estremo difensore della Vigor Perconti. Cosa ne pensa?
“E' senza dubbio una buona scelta. Fabiani è uno dei migliori portieri della categoria: è intelligente, possiede un gran fisico ed è molto affidabile tra i pali".

Laudicino, OstiamareDifesa a 3. Valentini della Romulea, Laudicino dell'Ostiamare e Gallitano del Civitavecchia. Tre giocatori con un gran senso della posizione.
“Un reparto difensivo molto fisico. Valentini è bravissimo nel giocare con la difesa a 3, ma non disdegna neanche la linea a 4: possente, svelto, legge le situazioni in anticipo, così come Laudicino e Gallitano. Il primo è un altro centrale molto bravo, specialmente in marcatura, il secondo l'ho visto spesso ed è uno dei difensori più combattivi della categoria, molto bravo anche tecnicamente". 

Odorisio, Urbetevere ©LoriIl centrocampo è formato da Odorisio, Mastrantonio, Ortenzi e Ventolini.
“Ottime scelte. Mastrantonio l'ho visto spesso davanti alla difesa: tecnicamente è un giocatore perfetto. Cambi di gioco unici, non sbaglia mai, possiede una visione di gioco incredibile. Ortenzi invece è un giocatore più difensivo, preciso, puntuale con un grande spirito di sacrificio. Odorisio e Ventolini sono molto bravi in entrambe le fasi, garantiscono una spinta costante per tutta la partita e sono molto dotati tecnicamente". 

Dietro le punte abbiamo scelto Gioele Origlia.
“Origlia è un giocatore a tratti devastante, soprattutto se lo metti dietro la prima punta. Il fisico non lo aiuta molto, ma compensa con una grandissima tecnica: fa strano vederlo ancora tra i dilettanti”.

Tonanzi, Tor di Quinto ©LoriPer la coppia d'attacco abbiamo scelto il duo Tonanzi – Grimaldi, cosa ne dice?
“Sono due ragazzi incredibilmente bravi. Tonanzi è il centravanti perfetto. Come sbagli ti punisce, pressa i difensori fino allo sfinimento, va su tutti i palloni e possiede anche un bel tiro. A Grimaldi, invece, piace svariare su tutto il fronte d'attacco. Regala tantissimi assist ai compagni ed è un giocatore che può inventare la giocata da un momento all'altro". 

Antonio Macino, Ct della RappresentativaMister non è stato per niente facile scegliere il miglior undici, abbiamo tenuto fuori giocatori molto bravi come Persichini, Altamura, Gnignera, Imperiali, Saglietti. Insomma, abbiamo provato sulla nostra pelle che non è per niente facile la vita del selezionatore. 
(ride ndr) “Hai ragione! A parte gli scherzi, effettivamente la leva dei '99 è composta da tanti giocatori con talento che stiamo tenendo costantemente d'occhio. A breve tra l'altro ci sarà un altro raduno in Rappresentativa e sfrutteremo al massimo questa occasione per continuare a valutare i ragazzi".