Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Allievi Serie A e B: in dieci per 60 minuti il Frosinone strappa il pareggio a Bari

Primo punto in campionato per i ragazzi di Marsella che in inferiorità numerica sfiorano il colpaccio



BARI Riglietti, Panebianco (11’st Barone), Pasquino (20’st De Palma), Vurro, Ciampa, Clemente (1’st Dellino), Bianchi, Cigliano, Portoghese, Natale (20’st De Palma) Turri (25’pt Oliva) PANCHINA Lizzano, Alfano, Romanazzo ALLENATORE Legrottaglie

FROSINONE Palombo, Scala (20’st Ferazzoli), Viti, Pontecorvi, Pommella, Tibaldo, Formisano (28’pt Tribelli), Arduini (41’st Bussone), Palmieri, Cristofari (25’st Terziani), D’Aguanno PANCHINA Faticanti, Maini ALLENATORE Marsella

ARBITRO Carella di Bari

ASSISTENTI Magi e Cleopazzo di Lecce

NOTE Espulso per doppia ammonizione Palmieri al 20’pt (F) Ammoniti Tibaldo, Pontecorvi, Bianchi, Clemente, Romanazzo Angoli 2-2 Recupero 3 e 4’


foto©frosinonecalcio.comDopo la beffa di domenica scorsa con l’Avellino, il Frosinone esce indenne dalla trasferta di Bari raccogliendo il primo punto in campionato. Il match è stato però condizionato dalla fiscalità dell’arbitro che in venti minuti ha ammonito due volte Palmieri, prima per essersi spostato dalla barriera e poi per un intervento a centrocampo. Il Frosinone però ha lottato duramente, talvolta riuscendo perfino a sopperire all’inferiorità numerica e mettendo in pericolo la retroguardia pugliese. Un match che ha comunque regalato diverse emozioni sia da una parte e dall’altra: protagonisti Natale per i padroni di casa, D’Aguanno e Palombo per gli ospiti. Il portiere ciociaro è stato bravo ad abbassare la saracinesca sul furetto pugliese in tre occasioni (due nel primo tempo e una nella ripresa) e su Portoghese, principale insidia dell’arrembaggio finale del Bari. In mezzo anche le iniziative del Frosinone che ha sfiorato diverse volte il gol dell’1-0: prima con Bianchi (6’st) su calcio piazzato uscito a un soffio dall’incrocio dei pali, poi con Tibelli, tiro alto da buon posizione, e infine con un gran tiro dalla distanza di D’Aguanno terminato sul fondo. Un pareggio sofferto che permette ai canarini di smuovere la classifica, la ricerca della prima vittoria in campionato passa ora dal match interno contro il Palermo domenica prossima.