Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Allievi Serie A e B: Roma e Lazio, non fermatevi ora

Giallorossi e biancocelesti possono incrementare il loro bottino contro Crotone ed Avellino, il Frosinone è costretto a rialzare la testa contro il Bari e il Latina attende il Catania



Daniel Bezziccheri, bomber biancocelesteTerza giornata sostanzialmente di passaggio per Roma e Lazio: i giallorossi cercano la terza vittoria su tre partite in casa domenica mattina contro il Crotone, dopo il tris al Pescara e il poker calato in quel di Perugia. La squadra di Coppitelli sembra non aver paura di niente e di nessuno, la facilità con la quale arriva in porta sembra ormai generata per forza d’inerzia, questo solo per far intendere l’elevato tasso tecnico della rosa giallorossa. La Roma ormai ha fatto capire quali siano le sue intenzioni e se deve temere qualcuno, deve temere semmai se stessa; l’unico rischio potrebbe essere quello di appagarsi, sedersi, sottovalutare gli avversari e sentirsi già sazi prima del fischio iniziale. I ragazzi giallorossi però, oltre ad essere forti, fame sembrano averne ed anche tanta. Giusto per essere coerenti con lo slogan societario. Lo stesso discorso vale più o meno anche per la Lazio: dopo il poker contro il Napoli, i biancocelesti possono provare a tracciare una striscia positiva nel prosieguo del campionato, trascinati da un Bezziccheri in stato di grazia e dallo strascico positivo creatosi dopo una vittoria come quella contro i partenopei. La Campania ha portato bene e domani si va ad Avellino. In poche parole, ogni segnale sembra sorridere alla Lazio. Chi cerca segnali per iniziare a sorridere è Luigi Marsella; il tecnico del Frosinone non poteva immaginare inizio peggiore, con la Campania che in questo ha giocato un ruolo diverso: esordio in campionato negativo a Napoli, sconfitta deludente in casa contro l’Avellino. Il terzo passo falso potrebbe essere pesante soprattutto dal punto di vista psicologico. A Bari non sarà facile e la voglia di riscattarsi dovrà essere superiore alla paura di perdere. Il Latina di Selvaggio intanto aspetta il Catania e proverà a far valere il fattore campo contro i siciliani, dopo il pareggio della scorsa settimana contro il Crotone.