Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Amichevole di lusso per il Formia di Rosolino

La formazione del girone D di Promozione sfiderà l'Arezzo allo stadio Faralli di Castiglion Fiorentino



Grande amichevole per il Formia Un'amichevole extra lusso quella che disputerà il Formia Calcio il 30 dicembre, a Castiglion Fiorentino contro l'Arezzo Calcio di Mister Eziolino Capuano. La compagine biancazzurra, già reduce di un'ottima prova contro l'Aversa Normanna (Serie D), si troverà di fronte i toscani che militano tra i professionisti della Lega Pro. Soddisfazione da parte della Società, soprattutto dal Direttore Sportivo Antonio Miele "Andiamo ad Arezzo innanzitutto da un grande amico, Mister Eziolino Capuano, con cui ho lavorato in passato e di cui ho apprezzato le doti professionali e soprattutto umane. Sarà una bella esperienza per i nostri ragazzi, che affronteranno sul campo calciatori professionisti, queste sono amichevoli che fanno bene alla formazione mentale specie dei più giovani, noi ne abbiamo tanti, oltre che a tenerci allenati durante queste feste natalizie." Il programma, prevede una due giorni a spiegarlo il Direttore Generale Stefano Zangrillo "La squadra si allenerà il 28 ed il 29 dicembre nel pomeriggio, la sera si parte per Roma, dove saremo ospiti dell' Hotel "Holiday Inn". Il giorno seguente partenza per Arezzo dove saremo ospiti a pranzo dell'Arezzo Calcio e alle 15.00 la partita presso lo Stadio di Catiglion Fiorentino. Questa amichevole ad Arezzo, è un altro tassello importante per il Formia Calcio, a cui stiamo cercando di dare un ruolo di riferimento, nei confronti di Società che militano in campionati maggiori. Dopo i consolidati rapporti con Aversa Normanna, Frattese e l'affiliazione con l'As Roma, dove stiamo lavorando per un'altra amichevole di prestigio, un grazie a tutto l'Arezzo Calcio per la loro disponibilità e ospitalità". Infine il Presidente del Formia Calcio, Alberto Rossini, che non potrà essere presente all'incontro porge i propri saluti "Non potendo prendere parte all'evento, saluto e ringrazio il Presidente dell'Arezzo Calcio, il Sindaco di Arezzo e Mister Capuano per l'opportunità e l'ospitalità. Sono fiero che i colori della mia città, della squadra della mia città, varchino i confini regionali per affrontare una compagine di livello Nazionale. Questa è un'ulteriore prova, del duro lavoro che stiamo facendo da due anni, un lavoro che pian piano mostra i primi frutti, riconquistare il prestigio perduto è il nostro obiettivo, ci riusciremo. Voglio ringraziare, tutta la Società del Formia Calcio, tutti i nostri sponsor e tutti i nostri tifosi che da quando hanno avuto l'opportunità di poter assistere alle nostre gare, non ci hanno lasciati mai soli."