Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Anche i dirigenti si fanno male: la Lazio augura una pronta guarigione a Pierpaolo Persici

L'amministratore delegato della Eagle Solution, la società che ha acquisito il PalaGems, costretto ad un intervento al ginocchio dopo un infortunio subito in campo



Pierpaolo Persici (Foto © Cantarelli)Quando si fanno gli auguri di pronta guarigione, specialmente dopo un’operazione al ginocchio, con l’augurio di tornare presto in campo, in genere sono rivolti ad un giocatore. Ma in un mondo in cui la passione fa da padrone ed il richiamo del pallone che rotola è irresistibile per molti, capita anche di dover augurare tutto ciò ad uno dei massimi dirigenti della società.

E’ il caso della Lazio con Pierpaolo Persici, amministratore delegato di Eagle Solution (società che ha acquisito il PalaGems) e diretto responsabile della gestione dell’impianto di Via del Baiardo, che oltre ad essere uno dei massimi dirigenti è anche un grande appassionato di calcio giocato, che sia a 5, a 8 o a 11 poco conta, l’importante è che ci sia il pallone, il campo e due squadre.

Nel mese di giugno Persici, giocando uno dei tanti prestigiosi tornei amatoriali che animano l’estate degli sportivi romani, ha riportato un infortunio al legamento crociato per il quale si è reso necessario un intervento chirurgico di ricostruzione. Intervento che nei giorni scorsi è stato effettuato presso l’ospedale romano S. Eugenio ed è perfettamente riuscito.

La S.S. Lazio Calcio a 5 quindi rivolge a Pierpaolo Persici i migliori auguri per una pronta e totale guarigione dall’infortunio e si augura di vederlo al più presto, di nuovo, divertirsi in campo.