Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Ancora violenza: giocatore del Campodimele squalificato fino al 31.3.2015

Ennesimo episodio che sottolinea la pericolosa deriva presa dal calcio dilettante



Continua la spirale di violenza che dall’inizio dell’anno non sembra voler abbandonare il nostro calcio dilettante. L’ultimo episodio in ordine cronologico riguarda il match del girone D di Promozione tra Dinamo Colli e Campodimele. Un calciatore della formazione ospite, Andrea Mallardi, ha infatti rimediato una squalifica fino al 31 Image titlemarzo 2015. Di seguito i fatti come riportati nel comunicato ufficiale pubblicato in data odierna. 


MALLARDI ANDREA (CAMPODIMELE)  

Espulso per proteste nei confronti dell'arbitro, alla notifica del provvedimento disciplinare avvicinava con atteggiamento minaccioso un assistente arbitrale, offendendo e tentando di aggredirlo. Veniva allontanato dai propri compagni di squadra. A fine primo tempo afferrava per un braccio l'ufficiale di gara e,prendendolo per il collo, tentava di colpire con una testata ed una manata sulla spalla senza,tuttavia,riuscirci perchè veniva allontanato con forza dai propri compagni