Notizie
Categorie: Nazionali

Andreozzi, Abeni e l'ottima partenza delle loro attività extra laziali

I due dirigenti romani sanciscono l'avvio positivo del loro Pembroke Athleta nel campionato maltese e il successo del Carpi Academy fra le diverse società del calcio dilettantistico laziale.



L'avventura di Daniele Andreozzi  e Giorgio Abeni al Pembroke Athleta sembra essere iniziata al meglio. La squadra che milita nella Premier League del calcio maltese viaggia a punteggio pieno dopo due giornate dall'inizio del campionato. Doppia soddisfazione per i due direttori che sono riusciti, così come era nell'obiettivo, a coinvolgere alcuni giovani laziali. Dalla nostra regione, così come avevamo accennato in precedenza, sono partiti in due. Giacomo Ferri, ex Lupa Frascati e Monterotondo e Paltemio Barbetti, uomo di esperienza, ex professionista, già dalla scorsa stagione nella Premier League maltese.  Da quest'anno al Pembroke ha l'onore di indossare la maglia numero 10, rappresentando anche di fatto, la regia di una squadra giovane e ambiziosa. Italiano, ma proveniente dal Piemonte, si è trasferito nell'isola mediterranea anche Alessandro Talloru che completa la terna tricolore in quel del Pembroke. Ma le soddisfazioni per i due dirigenti romani non finiscono qui. Il gruppo del Carpi AcademyIn seno al progetto del Carpi Academy nel quale ricoprono il ruolo di Responsabile formazione e Project manager, Andreozzi e Abeni sono riusciti a coinvolgere già alcune società sportive dilettantistiche regionali nell'obiettivo  affiliazione con la società modenese. Parliamo di Casilina, Atletico Fidene, Dragon City, Football Riano, Pro Calcio Sora, Ariccia, Accademia Franco Nanni, Saxa Flaminia, Canossa e sono certi non si fermeranno qui. Già in questa settimana altre tre squadre laziali dovrebbero aderire alla realtà del Carpi Academy e University Academy.