Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Approfondimenti e curiosità della 30ª giornata di campionato

Città di Ciampino e Dinamo Colli superano a pieni voti gli scontri diretti e sono ormai ad un passo dall'Eccellenza



Avevamo detto che la trentesima sarebbe stata una giornata importante e i risultati nei gironi C e D lo hanno confermato. Verdetti non definitivi, ma veramente ad un passo dall’esserlo. Ma andiamo con ordine… 


GIRONE C L’attenzione di tutti era rivolta al Superga, dove Città di Ciampino e Lepanto Marino si affrontavano nel big match della trentesima. La gara è stata divertente e ricca di emozioni. Ci ha regalato una Lepanto bella, Stefanini, il suo Sermoneta si ferma dopo 7 vittorie di filadeterminata ed estremamente combattiva, che però non è riuscita nell’impresa di espugnare il Superga. Al termine dei 90’ di gioco lo 0-0 è sembrato comunque il risultato più giusto. Un pareggio accolto con estrema felicità dal Città di Ciampino che, grazie alla contestuale sconfitta del Sermoneta con il Cedial Lido dei Pini, allunga a +6 sul team di Stefanini. Il successo per 3-1 del Cedial non avrà sicuramente fatto piacere alla Lepanto, che ora si ritrova il team di Panicci ad un solo punto di distacco. Non approfitta del pari dei marinesi il Montespaccato, che cade per 2-1 sul campo del Torrenova, squadra che dopo un periodo difficile si è decisamente risollevata nelle ultime settimane. Trova il secondo successo consecutivo il Cori di D’Andrea, che batte per 3-1 il Dilettanti Falasche. La formazione giallorossa si rimette così in gioco per un posto in zona play-off, anche se avrà molti rimpianti per i troppi punti persi nel corso della stagione. Scivolando nelle zone calde della classifica: successo di importanza assoluta per il Garbatella, che si impone per 4-0 sul Team Nuova Florida, mantenendo il ritmo del Torrenova. Sconfitta a Pomezia invece per il Vigili Urbani, che però non viene raggiunta dal Rocca Priora, che non va oltre il pareggio per 1-1 nel match casalingo con la Pescatori Ostia. Infine conquista un buon punto la Vjs Velletri, sul difficile campo del Palocco, mentre il Casalotti rispetta il pronostico conquistando i tre punti con il Tormarancio.  


GIRONE D Continua il dominio incontrastato della Dinamo Colli, sempre più vicina al meritato traguardo. La formazione di Bottoni era chiamata al delicato scontro con la Bovillense, Dinamo Colli ad un passo dall'Eccellenzaterza forza del campionato. Al termine dei 90’ di gioco è risultata decisiva la doppietta di Cardinali, con la Dinamo Colli che ha così mantenuto gli otto punti di vantaggio sul Formia, vittorioso in casa con il Calcio Sezze. A quattro giornate dal termine, sembra veramente improbabile che il team di Bottoni possa perdere un così grande margine. La Bovillense con questa sconfitta scivola a -4 dal Formia e deve guardarsi alle spalle, dove Arce e Pro Calcio Lenola sono distanziate di soli quattro punti. In zona calda arrivano punti importantissimi per l’Alatri La Piseba, che espugna Fontana Liri e si porta a due sole lunghezze dal Calcio Sabaudia, che pareggia con la Pro Calcio Lenola. Il Campodimele conquista i tre punti a tavolino con il Sant’Elia Fiumerapido, ancora una volta non presentatosi al match. Infine viene sconfitto in casa il Priverno, ormai ad un passo dalla retrocessione in Prima Categoria.