Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Approfondimenti e curiosità della 4ª giornata di campionato

Continua l'inseguimento di Team Nuova Florida e Real Colosseum all'Unipomezia di Mazza. L'Arpino si conferma in testa ma ora il Formia e l'Alatri sono ad un solo punto



Il campionato avanza e si possono già fare le prime valutazioni sulle squadre. Forse alcune compagini non possono più essere considerate delle sorprese, considerando i risultati di questo quarto turno d’andata, mentre altre si confermano in ritardo di condizione e rischiano di farsi sfuggire il treno giusto. Ma andiamo con ordine… 

Uno scatto di Racing Club-Vjs Velletri (foto©VjsVelletri)

GIRONE C 

Forse la vittoria dell’Unipomezia non dovrebbe fare ormai notizia, considerando che è la quarta nelle prime quattro giornate. Eppure l’avversario di questa domenica era tutt’altro che semplice, dato che il Dilettanti Falasche era ancora imbattuto in campionato. Nonostante questo i ragazzi di Mazza sono riusciti a fare il proprio dovere, grazie al solito Italiano, mantenendo i 2 punti di vantaggio sul gruppetto delle inseguitrici, ora ridotte a due. La Vjs Velletri infatti non riesce a tenere il passo di Real Colosseum e Team Nuova Florida che, grazie ai successi sui campi di Garbatella e Fortitudo Academy, salgono a quota 10 punti. La formazione di Guida conquista invece un punto sul campo del Racing Club, un pareggio che però è tutt’altro che amaro per i rossoneri che si confermano squadra tosta. Continua invece il momento non semplice per la squadra di Panno, che ancora non riesce a sbloccarsi in questo avvio di stagione. Stesso discorso per la Semprevisa, squadra che tutti si aspettavano tra le prime posizioni in classifica e che invece ritroviamo a soli 6 punti. Ad imporsi questa volta sulla squadra di Carpineto Romano è l’Alberone, che finalmente raggiunge la prima vittoria in campionato. Per la Visa sta diventando un vero problema giocare in trasferta, considerando che fuori casa ha finora sempre preso. Continuano invece a disputare un buon campionato sia il Pro Roma, che in casa travolge 3-0 la Vivace Grottaferrata, che la Lupa Frascati che nel derby castellano con lo Sporting Genzano riesce a conquistare i tre punti al termine di un pirotecnico 3-2. Arriva infine il primo punto stagionale del Cori che agguanta in classifica il Garbatella. 

I risultati del girone C

GIRONE D 

L’Arpino supera l’esame, confermandosi una squadra con tutte le carte in regola per poter combattere per le prime posizioni. La formazione biancorossa era infatt impegnata sul complicatissimo campo di Tecchiena e ne è uscita con un 2-2 che lascia buone sensazioni. L’Arpino continua a guardare tutti dall’alto ed è ancora imbattuta in campionato. Alle sue spalle si avvicinato però il Formia, che espugna il campo dell’Insieme Ausonia, e l’Alatri, che batte a domicilio l’Atletico Formia di Cianciaruso. La delusione di giornata è senza dubbio la Pro Calcio Lenola che cade clamorosamente ad Hermada. Una sconfitta inaspettata per i ragazzi di Davia, contro una squadra che fino ad ora non era ancora riuscita a conquistare punti. Bella vittoria invece per il Calcio Sezze che, grazie alle reti del bomber Coia, stende il San Michele e scavalca in classifica il Sermoneta, battuto per 2-1 dal Pontinia. La squadra di Stefanini continua a far fatica in trasferta, mentre in casa sembra essere la squadra che ha stupito nella scorsa stagione. Infine nelle zone basse di classifica arriva la prima vittoria e i primi punti per l’Aurora Vodice Sabaudia, che batte per 2-0 l’Atletico Boville Ernica. La squadra di Mazzocchi rimane perciò a 0 punti, palesando i diversi problemi vissuti dal Boville in estate. Il giovane tecnico dovrà cercare di suonare al più presto la sveglia ed invertire un senso di marcia decisamente pericoloso.

I risultati del girone D