Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Approfondimenti e curiosità della 6ª giornata di campionato

Il Racing Club si aggiudica il big match con il Real Colosseum, Unipomezia e Team Nuova Florida continuano a vincere. Nel gruppo ciociaro-pontino cade l'Arpino, l'Alatri è la nuova capolista



Una giornata di campionato decisamente interessante quella appena conclusa, ricca di risultati che in pochi si sarebbero attesi. In un girone c’è una capolista che si conferma, mentre nell’altro assistiamo ad un cambio della guardia. Ma andiamo con ordine… 

Fabio Panno, tecnico del Racing Club

Girone C Continuano ad essere delle certezze le due squadre di testa. L’Unipomezia ormai non fa più notizia e si conferma una vera e propria corazzata. La squadra di Mazza ha espugnato Cori, fanalino di coda, con il risultato di 2-1, anche se la gara sei era complicata non poco dopo l’espulsione rimediata da Pestrin nei primi minuti della ripresa. Tre punti conquistati con il carattere da una formazione che finora ha mostrato pochi punti deboli. Alle spalle della capolista continua ad esserci il Team Nuova Florida che, trascinato dal settimo gol in campionato di Piccini, espugna il campo del Dilettanti Falasche e vola a quota 16 punti in classifica. Cambia invece il terzo gradino del podio, con l’avvicendamento tra Real Colosseum e Lupa Frascati. La formazione di Ferri ha infatti vinto con il Garbatella e superato in graduatoria il club del presidente Maoloni. Giacché e compagni sono infatti usciti sconfitti dal big match con il Racing Club, rimediando così il primo ko in campionato. Un successo molto importante per mister Fabio Panno, che forse con questi tre punti torna a sedersi con maggior comodità sulla panchina dei lidensi. Non esce dalla crisi invece il Semprevisa, che cade al De Fonseca sotto i colpi della Libertas Casilina. Momento positivo per la compagine di Casarola che, dopo un avvio stentato, trova la seconda vittoria consecutiva e sale a quota 8 punti. Infine arrivano pareggi dalle partite Alberone-Sporting Genzano, Borgo Podgora-Vivace Grottaferrata, Pro Roma-Vigor Perconti e dal derby di Velletri.  

I risultati del girone C

Girone D Cambia la testa della classifica. L’Arpino infatti cade nel match clou con il Calcio Sezze e deve lasciare la vetta all’Alatri di mister Campolo, vittorioso con il Latina Scalo. Clamorosa invece la sconfitta del Formia, battuto di misura dall’Aurora Vodice. La compagine di Rosolino viene così superata in graduatoria dal Calcio Sezze e dalla Pro Calcio Lenola, che ha espugnato Agora. Grande vittoria in trasferta dell’Insieme Ausonia che batte 3-2 il Tecchiena, squadra che sembra già aver abbandonato i sogni di gloria di inizio stagione. Riprende la propria corsa il Sermoneta che, dopo alcune prestazioni non convincenti, espugna il campo dell’Atletico Formia con un netto 3-0. Termina in parità il match tra Pontinia e San Michele, con la formazione di Giovanelli che si conferma al sesto posto in classifica, alle spalle delle  prime della classe. Infine termina 2-0 lo scontro di bassa classifica tra Hermada e Atletico Boville Ernica. 

I risultati del girone D