Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Approfondimenti e curiosità della 9ª giornata di campionato

Continua il testa a testa tra Unipomezia e Team Nuova Florida; nel gruppo ciociaro-pontino la Pro Calcio Lenola si prende il big match con l'Alatri



Esultanza del Formia (foto©FormiaCalcio)Girone C Continua il botta e risposta tra le due capolista del gruppo. Mancini conquista la prima vittoria alla guida dell’Unipomezia, espugnando il difficile campo della Vigor Perconti grazie alla tripletta di Italiano, nuovo capocannoniere della Promozione. Arriva così la seconda sconfitta consecutiva per il team di Bellinati, che fino a due giornate fa era imbattuto in campionato. Non si fa attendere la risposta del Team Nuova Florida che, nonostante l’assenza di Piccini, riesce ad imporsi al Mazzucchi contro la Vivace Grottaferrata. Tiene il passo anche il Real Colosseum che batte per 3-2 il Pro Roma. La formazione di Bellei sembra decisamente rinvigorita dopo il ritorno in campo di Simone Matozzo, che alla prima da titolare realizza subito una doppietta, dimostrando ancora una volta di essere un giocatore in grado di spostare gli equilibri. Giornata deludente invece per la Lupa Frascati che perde all’Amadei, prima volta che accade in campionato, contro la Libertas Casilina. Un passo falso che rallenta la marcia finora quasi perfetta della squadra di Ferri. Infine al Fuso di Ciampino abbiamo assistito alla prima di Mario Santececca sulla panchina del Garbatella, nel match pareggiato per 0-0 contro il Racing Club. Una settimana di lavoro è decisamente poco per un allenatore come l’ex Lepanto che lavora moltissimo sulla tattica, però alcuni miglioramenti si sono già potuti osservare. Il primo tempo del Garbatella è stato positivo, mentre nella ripresa il calo fisico di Scafati e compagni ha permesso al Racing Club di prendere possesso del campo. Ora bisogna dar tempo a Santececca di lavorare e trasmettere ai ragazzi il proprio credo calcistico. 

I risultati del girone C
Girone D Sarà anche una neopromossa, ma l’Arpino più passano le giornate e più si conferma come una delle squadre in grado di lottare per le prime posizioni. La formazione di Nanni vince ancora, lo fa grazie al guizzo di Pagnanelli che stende l’Agora. Tre punti molto importanti, soprattuto considerando che nel prossimo turno l’Arpino dovrà riposare e che nonostante questo riuscirà a mantenere il primato, anche se forse non più in solitaria. I biancorossi sono infatti inseguiti a tre punti dal Calcio Sezze, che ha espugnato Tecchiena grazie al gol del solito Coia. Risale in classifica il Forma che strapazza il Pontinia con un netto 8-1, acciuffando a quota 18 punti l’Alatri. La squadra di Campolo è infatti uscita sconfitta dal big match di giornata contro la Pro Calcio Lenola. Il team di Davia si conferma squadra di livello, nonostante le tantissime assenze che il giovane tecnico è stato costretto a fronteggiare in queste prime nove giornate. Continua a correre anche il San Michele, che batte il Suio e si porta a meno due punti dalla coppia Formia-Alatri. Nelle zone basse di classifica arriva un successo importante per il Latina Scalo, che con i tre punti conquistati con l’Aurora Vodice, raggiunge in classifica proprio la squadra di Sabaudia. 

I risultati del girone D