Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Aprilia vs Viterbese, parlano Fattori e Mele: "Siamo carichi per la sfida"

Alla vigilia del match contro i gialloblu l'allenatore ed il giocatore dei pontini rivelano come la squadra sia pronta per la gara



Lo stadio Quinto Ricci, teatro della sfidaAncora una gara contro il podio del Girone G per l’Aprilia di mister Mauro Fattori (41 punti): al “Quinto Ricci”, infatti, domenica arriverà la Viterbese (60 punti) guidata di nuovo da mister Attilio Gregori. Un cambio che ha costretto le rondinelle a qualche piccola correzione nella preparazione: «Abbiamo studiato la gara consapevoli del cambio di panchina – spiega mister Fattori –. Non è la prima volta che affrontiamo una squadra che ha appena cambiato allenatore, il che ci costringe a ricercare quelle che possono essere le nuove linee guida del gioco avversario. In questo caso, trattandosi del rientro di un precedente allenatore, qualcosa già conoscevamo e questo ci fa essere ottimisti sul nostro metodo di allenamento in questa settimana». Nel girone di ritorno l’Aprilia è uscita imbattuta da tutti gli scontri con le prime della classe, ma il mister cerca un ulteriore passo in avanti: «Per carattere non sono mai completamente soddisfatto di ciò che vedo in campo, che sia il proverbiale pelo nell’uovo o errori più evidenti. Qualche recriminazione la posso avere più sui risultati che sulle prestazioni: sia con la Lupa Castelli Romani che con il San Cesareo abbiamo avuto la possibilità di portare a casa l’intera posta in palio. Le prestazioni, invece, sono state di un livello decisamente importante e senza buone prestazioni i risultati non arrivano, specie con squadre del livello delle prime quattro. Abbiamo concesso poco agli attacchi migliori del girone ed ora ci attende un’altra dura prova, contro una squadra che avrà mille motivi per dimostrare al nuovo allenatore, al presidente e ad un’intera città il suo vero valore: mi aspetto dai ragazzi un’altra grande prova per dimostrare che la pancia, dopo gli elogi ricevuti, non è ancora piena».Non è solo mister Fattori ad aspettarsi una grande prova contro la Viterbese: anche la squadra è convinta di aver preparato alla grande la gara. Queste le impressioni di Arturo Mele: «Il lavoro tattico svolto in settimana ha dato una volta di più la dimostrazione che il mister e lo staff preparano le gare sempre nel modo giusto, studiando gli avversari e cercando le soluzioni migliori per metterli in difficoltà. Loro sono una grande squadra e con ottime individualità, ma noi siamo convinti di poter fare molto bene». La pancia di Mele, per tornare alle parole del mister, non è di certo piena viste le poche presenze in campionato, ma l’attaccamento alla maglia è ancora fortissimo: «Speravo di poter giocare di più, ma le decisioni spettano al mister: io posso solo lavorare e farlo il meglio possibile. Sono però convinto di essere cresciuto grazie al lavoro svolto quest’anno, sia dal punto di vista tattico che tecnico. Mi dispiace non aver dato un contributo maggiore alla squadra, ma l’essermi trovato in un gruppo fantastico mi ha permesso di accettare la situazione senza difficoltà».Rosa quasi al completo per l’Aprilia, che non potrà disporre solo dello squalificato Paolo Chiarucci (una giornata). Da valutare le condizioni di Francesco Montella, che però sembra sulla buona strada.La direzione di gara è stata affidata al signor Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore, mentre gli assistenti saranno i signori Davide Innaurato e Massimo Miccoli, entrambi di Lanciano.