Notizie
Categorie: Dilettanti

AR.CE.FO e Sporting Torbellamonaca tornano a casa con un pareggio

Padroni di casa in vantaggio con Serafini, poi arriva l'1-1 di Taglieri



AR.CE.FO FOOTBALL CLUB             1

SPORTING TORBELLAMONACA 1

MARCATORI  L. Serafini 15' pt (A), ' Taglieri 39'pt (S) 

AR.CE.FO FOOTBALL CLUB Alunno, Iafrati, Maico, M. Cignitti, Costantini, Boni, Buono (46' Cavaterra), Angelucci, Romei, L. Serafini, Tagliaboschi (79' Di Lucio) PANCHINA De Angelis, Padrevecchi, Racioppi, Ferrazza, A. Cignitti ALLENATORE  Serafini 

SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, Vernile, Remiddi, R. Valentino, Mascioli, Passeri, Galasso (60' Giusto), Cesari, Abatecola, F. Valentino (90' Qamili), Taglieri PANCHINA Morelli, Bragetti, Cortoni, G. Valentino, Giordani. ALLENATORE  Fiaschetti 

ARBITRO Giardini di Civitavecchia 


Uno scatto dal matchTermina con un pareggio la settima giornata di campionato tra Ar.Ce.Fo Football Club e Sporting Torbellamonaca. I locali mantengono la loro imbattibilità, mentre gli ospiti trovano la prima "X" stagionale. La partita non è stata spettacolare, in quanto entrambe le squadre non hanno creato molte occasioni da rete. Va anche detto, però, che l'incontro è stato condizionato da un forte vento. Serafini schiera i suoi con il 4-3-3: Buono, Tagliaboschi e Romei formano il tridente d'attacco. Fiaschetti replica con il 4-3-1-2: Ferdinando Valentino è il trequartista, Galasso ed Abatecola sono le punte. Il primo brivido della gara arriva al 4', quando Romei chiede il rigore per un presunto fallo di Passeri ma l'arbitro fa proseguire il gioco. Al 15' l'Ar.Ce.Fo passa comunque in vantaggio con il gol, in mischia, di Luca Serafini, che calcia all'incrocio dei pali da centro area. Cinque minuti dopo, Raffaele Valentino cerca il pareggio su punizione, ma Alunno si distende e respinge. Al 34' Romei va vicinissimo al raddoppio, con un diagonale a giro che sfiora il palo. Passano cinque minuti e lo Sporting trova il pareggio: sugli sviluppi di una punizione, Taglieri evita un avversario ed insacca con un sinistro ad incrociare. E' l'ultima emozione del primo tempo. Al 1' della ripresa i locali sfiorano il raddoppio. Infatti, su un retropassaggio errato di Raffaele Valentino, Romei si invola verso la porta, ma Magretti riesce a contrastarlo con un'ottima uscita bassa; l'azione termina con un tiro impreciso di Cavaterra, che manda alto da buona posizione. L'avvio di secondo tempo sembra promettere bene, ma invece le due squadre faticano a rendersi pericolose e per rivedere tiri degni di nota bisogna attendere l'ultimo quarto d'ora di gioco. Al 33' Giusto ci prova con una girata dal limite, ma non colpisce bene la sfera che termina fuori. Subito dopo, Giusto da calcio d'angolo serve sul primo palo Vernile che prova il destro e la palla termina di poco a lato. Al 40' gli ospiti sprecano una buona chance: Giusto serve in posizione centrale Abatecola, che svirgola col destro e spedisce a lato. L'ultima palla-gol è per la squadra di casa, al 43', con una punizione a giro di Romei che sfiora il palo. La partita termina dunque sull'1-1. L'Ar.Ce.Fo Football Club resta in seconda posizione, anche se la capolista Real Cava Frattocchie si porta a +5 grazie alla vittoria sull'Academy Qualcio Roma. Lo Sporting Torbellamonaca rimane sesto e "rosicchia" un punto al Grottaferrata, battuto dal Real Calcio Eur, portandosi quindi a -2 dal terzo posto.